My Hero Academia – 2×21 Prepariamoci per gli Esami Finali

Recensioni
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Tempo di lettura: 2 minuti

Una saga è finita, un’altra sta per iniziare e sarà la più ardua di tutte per gli studenti della Yuuei: gli esami finali della sessione estiva! My Hero Academia ci riporta in classe con quella che “sembra” una normale puntata di vita scolastica.

Tra gli esami in avvicinamento e il livello di studio di ogni studente, la sezione A avrà il suo bel da fare per poter migliorare i propri risultati nelle prove scritte. Ma non possiamo di certo restare senza alcun tipo di conflitto, fisico o emotivo che sia, giusto?

My Hero Academia 2x21

Infatti, la preparazione per gli esami finali il loro svolgimento occupa meno di metà episodio; subito dopo, si passa alla sessione pratica. Si indossano nuovamente i costumi, si formano le squadre e ci si prepara a dimostrare di saper valutare la situazione durante uno scontro.

Per evitare qualsiasi spoiler, non aggiungerò altro. La prima parte dell’episodio sembra realmente proporre un classico anime scolastico, con ragazzi che studiano insieme e si aiutano a vicenda per poter dare il massimo. La seconda parte è pura My Hero Academia: attesa, curiosità, razionalità e quel pizzico di fanservice che non guasta (no, il fanservice non sono solo nudità).

My Hero Academia 2x21

Di certo non vediamo l’ora di poter vedere i prossimi episodi, soprattutto per scoprire quanto sono cresciuti i nostri personaggi preferiti e scoprire le unicità ancora sconosciute. Preparatevi, perché ne vedremo delle belle!

Altri articoli in Recensioni

Sex Education 2 Recensione, audace masterclass di vita

Martina Cofano7 Gennaio 2020

The Witcher Recensione, il secondo volto del destino targato Netflix

Martina Cofano20 Dicembre 2019

Atypical 3 Recensione, una seduta terapeutica con la famiglia Gardner

Martina Cofano6 Novembre 2019

Baby 2 Recensione, le luci della notte sopra Roma

Martina Cofano22 Ottobre 2019

El Camino Recensione, il ritorno del figliol prodigo

Martina Cofano17 Ottobre 2019

Disincanto 2 Recensione, il nuovo falso impero di Matt Groening

Martina Cofano26 Settembre 2019