Ms. Marvel: Vin Diesel e Aaron Taylor-Johnson potrebbero interpretare Freccia Nera e Maximus

News
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In occasione del D23 Expo, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha annunciato ufficialmente la serie televisiva incentrata su Kamala Khan a.k.a. Ms. Marvel che farà parte della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe e che debutterà sulla piattaforma di streaming Disney+ nel corso del 2020.

Stando ad un nuovo rumor lanciato dall’insider Thomas Polito del sito The Geeks WorldWide, i Marvel Studios avrebbero già iniziato i casting per i personaggi che vedremo nello show e, sorprendentemente, pare che l’intenzione dello studio sia quella di reboottare la Famiglia Reale degli Inumani sul piccolo schermo dopo il disastroso flop della serie TV Marvel’s Inhumans prodotta da Marvel Television e da ABC.

Tra i nomi in lizza per il ruolo di Freccia Nera, infatti, ci sarebbe Vin Diesel, attore che, pur prestando la voce a Groot nei film sui Guardiani della Galassia, è stato sempre accostato al personaggio sin dall’annuncio del progetto cinematografico sugli Inumani. Per quanto riguarda Maximus il folle, lo studio starebbe considerando Aaron Taylor-Johnson, già interprete di Pietro Maximoff/Quicksilver in Avengers: Age of Ultron.

Nonostante non ci siano dettagli in merito alla trama tantomeno sulla data di uscita, il sito Discussing Film ha riportato in esclusiva che le riprese di Ms. Marvel cominceranno nel settembre del 2020. Secondo il The Hollywood Reporter, inoltre, la showrunner e sceneggiatrice sarà Bisha K. Ali, attualmente impegnata con il remake di Quattro matrimoni e un funerale (Four Weddings and a Funeral) per la piattaforma di streaming Hulu.

In arrivo verso la fine del 2019, Disney+ sarà la piattaforma di streaming definitiva per film e serie TV della Disney, della Pixar, della Marvel, di Star Wars e del National Geographic. Il servizio esclusivo permetterà di visionare tutti i prodotti distribuiti dai Walt Disney Studios nel 2019, tra cui Captain Marvel, Avengers: Endgame, Toy Story 4, The Lion King, Aladdin e Star Wars: The Rise of Skywalker.

Fonte: GeeksWorldWide

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Captain Marvel? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in News

The Falcon and The Winter Soldier: Carl Lumbly interpreterà Isaiah Bradley nella serie TV?

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Luke Cage: La terza stagione avrebbe portato il personaggio al “punto di partenza”

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Moon Knight: Daniel Radcliffe smentisce i rumor che lo vorrebbero come Marc Spector

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Carl Lumbly (Supergirl) è entrato nel cast della serie TV

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

She-Hulk: Il Generale Ross si trasformerà nell’Hulk Rosso nella serie TV?

Alessio Lonigro18 Febbraio 2020

She-Hulk: Le origini della protagonista della serie TV saranno molto fedeli ai fumetti?

Alessio Lonigro17 Febbraio 2020