Ms. Marvel: I Marvel Studios hanno iniziato i provini per la protagonista

News
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In occasione del D23 Expo, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha annunciato la realizzazione di una serie TV incentrata su Kamala Khan a.k.a. Ms. Marvel e che farà parte della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Nonostante lo show non arriverà sulla piattaforma di streaming Disney+ prima del 2022, pare che la produzione stia andando avanti con lo sviluppo del progetto.

Stando ad un nuovo aggiornamento riportato dall’insider Daniel Richtman (rivelatosi in passato una fonte attendibile), infatti, lo studio avrebbe già iniziato i provini per la scelta dell’attrice protagonista. Secondo il report, inoltre, nel testo utilizzato per i casting non solo ci sarebbero molteplici riferimenti ai New Avengers, agli Inumani e alle Nebbie Terrigene ma sembra che la stessa Kamala starebbe interloquendo con un personaggio accreditato come “Cap“, senza specificarne l’identità. È possibile che l’intervistatore in questione possa essere Captain Marvel (Brie Larson) o il nuovo Captain America interpretato da Anthony Mackie.

Non è chiaro quando e se Ms. Marvel apparirà in un altro film o in una serie TV prima di essere la protagonista del proprio show ma, come confermato da Kevin Feige all’inizio dell’anno, i vari progetti televisivi saranno strettamente legati all’Universo Cinematografico Marvel:
Saranno profondamente interconnesse con l’attuale stato del Marvel Cinematic Universe, ma anche con il suo passato e il suo futuro.

In arrivo verso la fine del 2019, Disney+ sarà la piattaforma di streaming definitiva per film e serie TV della Disney, della Pixar, della Marvel, di Star Wars e del National Geographic. Il servizio esclusivo permetterà di visionare tutti i prodotti distribuiti dai Walt Disney Studios nel 2019, tra cui Captain Marvel, Avengers: Endgame, Toy Story 4, The Lion King, Aladdin e Star Wars: The Rise of Skywalker.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Guardiani della Galassia Vol.2? Che aspetti? Clicca subito qui!

Altri articoli in News

The Falcon and The Winter Soldier: P.J. Dillon (Vikings) sarà il direttore della fotografia

Alessio Lonigro21 Febbraio 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Carl Lumbly interpreterà Isaiah Bradley nella serie TV?

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Luke Cage: La terza stagione avrebbe portato il personaggio al “punto di partenza”

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Moon Knight: Daniel Radcliffe smentisce i rumor che lo vorrebbero come Marc Spector

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Carl Lumbly (Supergirl) è entrato nel cast della serie TV

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

She-Hulk: Il Generale Ross si trasformerà nell’Hulk Rosso nella serie TV?

Alessio Lonigro18 Febbraio 2020