What If…?: Michael Rooker anticipa che “tutto e niente può essere cambiato nella serie”

News
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante un recente episodio del podcast Talk Nerdy to Me, Michael Rooker, interprete di Yondu in Guardiani della Galassia e in Guardiani della Galassia Vol.2, ha parlato brevemente di What If…?, la prima serie TV animata dei Marvel Studios che vedrà il ritorno di buona parte degli attori del Marvel Cinematic Universe in qualità di doppiatori e che esplorerà scenari del tutto inediti e alternativi agli eventi dei film.

Abbiamo registrato un bel po’ di tempo fa.” ha rivelato l’attore. Nel corso del podcast, inoltre, Michael Rooker non ha escluso un potenziale incontro tra Yondu e il crudele membro dei Ravagers Taserface (doppiato ancora una volta da Chris Sullivan), spiegando: “Forse, forse, forse. [ride]. Forse no.

Nonostante lo stesso James Gunn abbia ribadito recentemente che Yondu è morto definitivamente nella continuity principale dell’Universo Cinematografico Marvel, l’interprete del personaggio ha anticipato che nella serie animata qualsiasi evento può essere modificato e prendere direzioni sorprendenti e inaspettate: “Tutto e niente può essere cambiato nella serie What If…?. Solo per farvelo sapere.

Sono davvero felice per il fatto che stiamo realizzando la serie What If…? per Disney+. La prima stagione avrà 10 episodi, e abbiamo già lavorato ai prossimi dieci per la seconda stagione.” spiegò il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige in un’intervista con BuzzFeed Brazil. “Ne abbiamo già rivelato uno molto emozionante di cui abbiamo parlato per anni, ossia quello in cui Peggy Carter prende il Siero del Supersoldato e diventa Captain Carter. Quello è il primo episodio, e non vedo l’ora che le persone possano guardarlo. Sono impaziente di vedere la versione finale di quell’episodio, così come sono impaziente che il mondo lo veda.

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (agosto 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), WandaVision (dicembre 2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Guardiani della Galassia Vol.2? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in News

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020

Iron Fist: Tom Pelphrey parla dei piani originali della terza stagione e di un possibile revival

Alessio Lonigro28 Marzo 2020

Marvel’s Helstrom: Le riprese della prima stagione sono ufficialmente terminate

Alessio Lonigro18 Marzo 2020

Marvel Studios: Disney mette in pausa WandaVision e Loki a causa del coronavirus

Alessio Lonigro15 Marzo 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Ecco la descrizione delle prime scene della serie TV

Alessio Lonigro12 Marzo 2020

Loki: Richard E. Grant è entrato nel cast della serie TV con Tom Hiddleston

Alessio Lonigro11 Marzo 2020