Marvel: annunciate due nuove non-fiction per la piattaforma Disney+

News
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Poche ore fa il sito ufficiale di Marvel Entertainment ha annunciato la realizzazione di due non-fiction incentrate sull’impatto culturale della Casa delle Idee che debutteranno sulla piattaforma di streaming Disney+ verso la fine dell’anno.

Marvel’s Hero Project” rivela il memorabile e concreto cambiamento che alcuni giovani eroi stanno realizzando nelle proprie comunità di appartenenza. Questi ragazzi hanno dedicato le loro vite a coraggiosi atti di altruismo e generosità e, ora, la Marvel intende celebrarli come i veri supereroi che rappresentano. La serie sarà prodotta da Marvel New Media in collaborazione con MaggieVision Productions e vedrà come produttori esecutivi Joe Quesada, Stephen Wacker, Shane Rahmani, Liza Wyles e Sarah Amos della Marvel e Maura Mandt e John Hirsch della MaggieVision Productions.

Marvel’s 616” (è solo il titolo di lavorazione) è una serie documentaristica antologica che esplorerà l’intersezione tra la ricca quantità di storie, personaggi e creatori ereditati dalla Marvel e il mondo esterno. Raccontati attraverso le lenti di un gruppo di talentuosi registi, ogni documentario si immergerà nel contesto storico, culturale e sociale che ha influenzato inevitabilmente la produzione fumettistica della Casa delle Idee, da sempre elemento imprescindibile delle storie dell’Universo Marvel. La serie fa parte dell’accordo esclusivo con David Gelb (Chef’s Table, Jiro Dreams of Sushi), Brian McGinn (Chef’s Table, Amanda Knox) e Jason Sterman (13th, Five Came Back) di Supper Club. “Marvel’s 616“, frutto della collaborazione con Marvel New Media, sarà prodotta da Joe Quesada, Stephen Wacker, Shane Rahmani, John Cerilli, Harry Go e Sarah Amos della Marvel e da David Gelb, Brian McGinn e Jason Sterman for Supper Club.

In arrivo verso la fine del 2019, Disney+ sarà la piattaforma di streaming definitiva per film e serie TV della Disney, della Pixar, della Marvel, di Star Wars e del National Geographic. Il servizio esclusivo permetterà di visionare tutti i prodotti distribuiti dai Walt Disney Studios nel 2019, tra cui Captain Marvel, Avengers: Endgame, Toy Story 4, The Lion King, Aladdin e Star Wars Episode IX.

Fonte: Marvel.com

Altri articoli in News

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020