Le terrificanti avventure di Sabrina: tra femminismo e lotta al bullismo

Serie TV
Marta Consalvi

Tempo di lettura: 2 minuti

“Sabrina, la strega femminista”

Potrebbe essere il titolo alternativo della nuova serie targata Netflix perché sì, “Le terrificanti avventure di Sabrina” rende l’idea, ma solo di uno degli aspetti della serie.
Se vogliamo guardare il tutto da un altro punto di vista, lasciando per un attimo stare il punto di vista magico, è facilmente intuibile che dietro a incantesimi e pozioni si nasconda una lotta secondaria portata avanti dalla piccola Spellman.

Sabrina contro il patriarcato

La giovane strega vive un continuo dualismo tra la vita normale e quella magica ma c’è una sola costante che accomuna mondi così tanto diversi: la prevalenza di una figura maschile su quella femminile. A scuola Sabrina sente il bisogno di mettersi in prima linea per difendere le compagne più deboli e bullizzate, in particolar modo Susie, una ragazza minuta e dall’aspetto “mascolino”. Riesce così a fondare un’associazione femminista che, non a caso, verrà chiamata WICCA (Women’s Intersectional Cultural and Creative Association).
Nel mondo magico la situazione non cambia di molto, basti pensate che ogni strega è tenuta a giurare fedeltà a Satana. Inoltre quando Sabrina chiede a Prudence perché non si possano avere entrambi (potere e libertà), la giovane e terrificante strega risponde che Satana è un uomo e, per tale motivo, avrebbe paura di una donna che può avere ogni cosa che vuole.

Non un semplice teen drama

Con piccoli espedienti la serie riesce a trattare argomenti di spessore come il bullismo, la fluidità sessuale, e le difficoltà che spesso una donna può incontrare nel suo cammino. Tutto ciò però non appesantisce per nessun motivo la trama ma, al contrario, la fa scorrere in maniera più fluida mentre nella mente dello spettatore si insinua la classica domanda che ogni serie/film dovrebbe far nascere: “Questa cosa accade anche nella vita reale?”.

“Le terrificanti avventure di Sabrina” è quindi una serie che porta a riflettere su temi attuali e di spessore, volti a far riflettere il telespettatore oltre che a coinvolgerlo.

Altri articoli in Serie TV

Il futuro dell’intrattenimento è nello streaming

Redazione13 Marzo 2021

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020