Game of Thrones, il finale del libro sarà diverso dalla serie tv?

News
Avatar
Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente
@https://twitter.com/AleLazyCampo

Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo oltre un anno di attesa, le aspettative dei fan attorno all’ultima stagione di Game of Thrones erano altissime, vuoi per gli argomenti lasciati in sospeso, vuoi perché dopo così tanto tempo e dopo i grossissimi investimenti di budget per ogni singola puntata, era lecito aspettarsi un finale da fuochi d’artificio. Il fuoco, in un certo senso, c’è stato, e anche il ghiaccio.

Leggi anche:  Intervista a Sophie Turner: "Uno Stark dovrebbe sedere sul Trono, ma non Sansa"

Ma fin dalla prima puntata i fan si sono sentiti presi in contropiede da George R. R. Martin e della Hbo, con il disappunto culminato con il finale che tutti conosciamo: Bran Stark a sorpresa seduto sul trono, Tyrion come unico esponente rimasto in vita della famiglia Lannister, Jon Snow che ha preso di nuovo il nero per andare a proteggere Grande Inverno e i Sei Regni dalla Barriera insieme ai Bruti, Daenerys morta e Arya Stark alla scoperta di terre sconosciute a ovest.
Insomma, se 9 anni fa ci avessero detto che sarebbe andata a finire in questo modo, in quanti avrebbero seguito fino in fondo la serie? Con il finale dell’ottava stagione di Game of Thrones già scritto, manca però all’appello quello dei libri, sul quale George R. R. Martin sta lavorando più a lungo del previsto.

Leggi anche:  Il Trono di Spade: Nikolaj Coster-Waldau parla dell'ottava stagione

E a questo punto, più di un fan si è domandato: ma siamo davvero sicuri che anche nei libri vedremo Bran seduto sul Trono di Spade? Secondo quanto spiegato dagli showrunner Benioff e Weiss, nei commenti finali all’ottava stagione contenuti nella versione Dvd e Blu Ray, non ci sono dubbi che sarà proprio Bran Stark a sedersi, di nuovo, sul trono. E a spiegarne il motivo è stato Peter Dinklage: “Non ci sono dubbi che Bran sia l’unica persona pura nella storia. E la sua sterilità si rivela un fattore chiave, visto il ripetersi ciclico di pessimi eredi nella storia di Westeros”.

Tuttavia rispetto a quando sono stati filmate queste dichiarazioni, molto potrebbe essere mutato nella testa di George R. R. Martin. L’autore ha sempre affermato che nelle pagine dei suoi libri ci fosse ancora molto di più da raccontare rispetto a quanto visto nello schermo e non è da escludersi né una variazione nel finale, né che per arrivare allo stesso risultato possa esserci un percorso differente.

Fonte: CB

Altri articoli in News

Miracle Workers: Dark Ages – il trailer della serie con Daniel Radcliffe

Sara Susanna10 Dicembre 2019

Netflix ordina docuserie Cheer dal direttore di Last Chance U

Alessandra Campodonico10 Dicembre 2019

South Park, Babbo Natale torna per rovinare le Feste

Alessandra Campodonico10 Dicembre 2019

Ride with Norman Reedus: AMC rinnova lo show per una quinta stagione

Sara Susanna9 Dicembre 2019

Marvel’s Runaways: Rilasciata un’anteprima del crossover con Cloak & Dagger

Alessio Lonigro9 Dicembre 2019

Marvel’s Runaways: I nuovi character poster della terza ed ultima stagione

Alessio Lonigro9 Dicembre 2019