News
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri sera la HBO ha trasmesso in diretta la sesta puntata della settima stagione di Game of Thrones ed è ora già disponibile il promo dell’episodio finale che chiuderà questo arco narrativo ed aprirà le porte a quello che sarà raccontato nella stagione 8. Anche questa settima stagione è giunta al termine, ed è stata di certo una delle più rapide dal momento che la mole degli episodi è stata ridotta di ben tre puntate, e dunque tre settimane di diretta televisiva.

Quel che è certo è che ricorderemo la stagione 7 di Game of thrones principalmente per i numerosi problemi causati dagli hacker e dai presunti sbagli della HBO  a causa dei quali alcuni episodi sono stati mandati in rete prima del tempo; ad ogni modo la serie si è comunque riconfermata con grande successo, addirittura questa stagione ha battuto tutti i record delle precedenti, e tutto prima ancora che vada in onda l’episodio finale.

La puntata 7×07 durerà ben 81 minuti, sarà dunque l’episodio più lungo dell’intera serie e potete già vedere il video in anteprima in cima all’articolo. Non abbiamo ancora un titolo ma sappiamo già dalle prime immagini che in questo episodio moltissimi personaggi principali si ritroveranno insieme nello stesso posto, come non accadeva dai tempi della prima stagione di Game of Thrones, e Jon Snow, con l’appoggio di Daenerys Targaryen, dimostrerà finalmente che la minaccia della Lunga Notte incombe sui Sette Regni, ed ora più che mai gli eserciti dovranno lottare uniti contro il loro nemico comune: i Morti.

game of thrones

Gli showrunner di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss nel frattempo ultimano la sceneggiatura dell’ottava stagione. Sappiamo già che le riprese inizieranno tra qualche mese, e la messa in onda sarà nell’autunno 2018, se non entro il dicembre dello stesso anno.

Game of Thrones con l’ottava stagione chiuderà la serie tv più amata dal pubblico degli ultimi anni ma non del tutto. Infatti la HBO ha attualmente in cantiere quatto o cinque spinoffs, che dovrebbero essere delle miniserie di pochi episodi.

Gli scrittori che li stanno elaborando sono cinque, ognuno indipendente dall’altro; ma tutti quanti sono in contatto con George R.R.Martin mentre  Benioff e Weiss sono invece estranei al progetto. Jane Goldman è attualmente tra gli scrittori assunti per scrivere i soggetti degli spinoffs, e in una recente intervista ad IGN ha raccontato come potrebbe essere ciò a cui sta lavorando.

Penso di essere riuscita a fare in modo che, quando uno dei lettori dei libri o appassionato della serie Game of Thrones guarderà cosa sta succedendo ed esclamerà ‘Oh si potrebbe essere riconoscibile come uno degli eventi passati narrati dalla serie‘ ”

Tuttavia dobbiamo tener presente che la HBO purtroppo ha già dichiarato che gli spinoffs di Game of Thrones non riguarderanno sicuramente la Ribellione di Re Robert o le storie di Dunk ed Egg. Inoltre nessuna sceneggiatura è già stata approvata ufficialmente, dunque possiamo ancora aspettarci di tutto, anche qualcosa legato alle sette stagioni avute fino ad ora.  Goldman ha anche dichiarato:

Parlando degli spinoffs penso che in questo momento del lavoro nessuno è a conoscenza di quelli che verranno realizzati. Penso che la HBO sia davvero molto ansiosa di iniziare il progetto prima che l’ultima stagione di Game of Thrones finisca, per questo credo che siano ora in una fase di stesura molto seria.”

Nell’ottava stagione ritorneranno i personaggi di: Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Arya Stark (Maisie Williams), Jon Snow (Kit Harington), Cersei Lannister (Lena Headey), Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau), Tyrion Lannister (Peter Dinklage), Sansa Stark (Sophie Turner), Lord Varys (Conleth Hill), Davos Seaworth (Liam Cunningham), Sandor Clegane (Rory McCann), Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright), Tormund Giantsbane (Kristofer Hivju), e Brienne di Tarth (Gwendoline Christie).

Altri articoli in News

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020