Game of Thrones: George R.R. Martin parla del finale

News
Sara Susanna

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra poco più di tre mesi, Game of Thrones sarà finito. Per molti, segnerà la fine di una storia epica di otto anni. Per i fan della serie Song of Ice and Fire di George R.R. Martin, è un po’ più complicato. Lo spettacolo sta per finire, ma i libri su cui si basa sono tutt’altro che finiti. Martin ha ancora due libri da scrivere: The Winds of Winter, che ha avuto otto anni di gestazione e A Dream of Spring. È possibile che Game of Thrones rivelerà la fine della saga Song of Ice and Fire, o almeno una versione, qualcosa che Martin non pensava sarebbe mai accaduto.

Naturalmente, l’autore ha “sentimenti contrastanti” su tutto ciò. “È stato un viaggio incredibile”, ha detto a Entertainment Weekly“E quasi tutto è stato grandioso. Ovviamente, avrei voluto finire questi libri prima, quando lo spettacolo non mi aveva preceduto. Non ho letto le sceneggiature [della stagione finale] e non sono stato in grado di visitare il set perché ho lavorato al libro. Conosco alcune cose. Ma ci sono molti archi di personaggi minori che verranno inventati. Potrebbero esserci importanti discrepanze.”

Nessuno sa esattamente di quante discrepanze stiamo parlando. Anni fa, quando divenne chiaro che lo spettacolo stava per superare i libri, Martin si è seduto con gli showrunner David Benioff e Dan Weiss e ha detto loro cosa aveva in mente per il resto della saga. Benioff e Weiss hanno individuato un paio di importanti eventi dello spettacolo come tratti direttamente da quella sessione, come Shireen e il passato storico di Hodor. Presumiamo che ne vedremo di più nella stagione 8, ma è impossibile dire quanto. “La preoccupazione era che i libri rovinassero lo spettacolo per la gente, e fortunatamente non è successo per la maggior parte”, ha detto Benioff. “Ora che lo spettacolo ha superato i libri, sembra che lo spettacolo possa rovinare i libri per le persone. Quindi una delle cose di cui abbiamo parlato con George è che non diremo alla gente quali sono le differenze, quindi quando usciranno quei libri le persone potranno trovarle”.

Solo perché i fan guarderanno il finale di Game of Thrones non significa che conosceranno il finale di A Song of Ice and Fire. “È la fine per molte persone”, ha detto Martin. “Non è la fine per me. Sono ancora profondamente coinvolto. Farò meglio a vivere a lungo perché ho ancora molto lavoro da fare.”

Fonte: WinterIsComing

Altri articoli in News

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020