Disincanto: in arrivo la terza parte

News
Avatar
Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente
@https://twitter.com/AleLazyCampo

Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente

Tempo di lettura: 2 minuti

Un dicembre denso di annunci per Netflix. È stato infatti comunicato l’arrivo della terza parte di Disincanto, la serie creata da Matt Groening appositamente per la piattaforma streaming, che vede protagonista Elfo, la principessa Bean e Luci. È stata Netflix stessa a dare la notizia tramite i suoi canali social. Distribuita la prima parte il 17 agosto del 2018, ci è voluto poco più di un anno per vedere la seconda parte con la seconda tranche di episodi, pubblicati lo scorso 20 settembre. Netflix nell’annuncio non ha reso nota la data precisa per il terzo capitolo, tuttavia è ragionevole immaginare che dovrebbe seguire le orme dei precedenti.

Leggi anche:  PlayStation Now, svelati i titoli in aggiunta questo mese al servizio

Disincanto racconta la storia di Bean, una principessa decisamente fuori dal comuni, dai modi grezzi, un linguaggio sboccato e alcolista. Una ribelle in piena regola che prova un forte desiderio di libertà e trasgressione. La storia si sviluppa a partire dal suo rifiuto di sposarsi con il principe scelto dal re suo padre. Da qui prenderà piede la vicenda, nella quale conoscerà il suo compagno Elfo oltre al suo demone personale Luci. L’ambientazione è un regno immaginario a stampo medievale, noto come Dreamland, dove si ritroverà a combattere contro mostri e demoni, oltre ai fantasmi del suo passato.

Leggi anche:  Playstation: al via le numerose offerte di Natale, per tutte le tasche!

Rispetto alle precedenti creazioni di Matt Groening, Disincanto è stato accolto con pareri piuttosto contrastanti dal pubblico e soprattutto dalla critica. Mentre Forbes mostrò un certo livello di gradimento definendola affascinante, unica ed eccellente, di parere diametralmente opposto si rivelarono Entertainment Weekly, Den of Geek e The Hollywood Reporter. Le tre testate la descrissero, rispettivamente: “un episodio allungato di La paura fa novanta”, “niente affatto divertente”, “una diversione con occasionali risate in cui nessun episodio esclama ‘Ecco, questa è la serie speciale che Disincanto vuole essere'”. Riuscirà la terza parte a mettere tutti d’accordo?

Altri articoli in News

The Falcon & The Winter Soldier

The Falcon & the Winter Soldier, la prima immagine ufficiale di Bucky

Daniele Camerlingo17 Gennaio 2020

Crisis on Infinite Earths: Tutti gli universi apparsi nel finale

Lorenzo Calista16 Gennaio 2020

The Witcher: la showrunner anticipa nuovi personaggi per la stagione 2

Lorenzo Calista16 Gennaio 2020

The Witcher: Yennefer aveva un’altro aspetto nelle bozze

Lorenzo Calista16 Gennaio 2020

Crisis on Infinite Earths: Grant Gustin condivide il dietro le quinte del cameo DCEU

Lorenzo Calista15 Gennaio 2020

The Witcher: Anya Chalotra descrive la sua interpretazione di Yennefer

Lorenzo Calista15 Gennaio 2020