Crisi sulle Terre Infinite: c’è un nuovo multiverso, ma gli eroi non lo sanno

News
Avatar
Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente
@https://twitter.com/AleLazyCampo

Freelance Journalist | Digital Marketing Specialist | Faccio cose, vedo gente

Tempo di lettura: 3 minuti

Alla fine di Crisi sulle Terre Infinite, il mega-crossover in cinque parti che ha coinvolto i personaggi protagonisti di Arrow, The Flash, Supergirl, DC’s Legends of Tomorrow, Batwoman e Black Lightning, il multiverso era stato completamente sradicato prima di rinascere come un singolo universo… e poi rinascere di nuovo. Che sia l’ultima volta? Difficile a dirsi, poiché secondo lo showrunner Marc Guggenheim, i personaggi protagonisti ancora non ne sono al corrente. Ciò significa che, fondamentalmente, le porte sono state chiuse ad altri mondi nel multiverso DC, ma quelle stesse porte non sono state esattamente bloccate. Questo contribuisce a dare un punto di partenza ragionevole per gli eroi di Earth Prime per accettare ciò che è accaduto, mentre se fossero stati a conoscenza dell’esistenza di un nuovo Multiverso sicuramente avrebbero iniziato una corsa contro il tempo per riparare le cose.

Leggi anche:  Nancy Drew: ecco il nuovo promo della serie targata The CW

In DC Comics, Crisi sulle Terre Infinite ha eliminato il multiverso DC e ha creato un’unica linea temporale unita che include personaggi di vari mondi diversi. Nessuno nel mondo unito – in seguito chiamato “Nuova Terra” – ricordava gli eventi della crisi tranne Psico-Pirata. Dopo gli eventi di Crisi, sarebbe continuata la narrazione di storie in discontinuità con quanto accaduto, ma saranno etichettate come “Elseworlds” e quelle storie non avrebbero mai interagito con la continuità di DC principale. Questo status quo è durato 20 anni, fino a quando Infinite Crisis ha reintrodotto personaggi e concetti pre-crisi, e si è conclusa con un multiverso limitato (52-Earth).

Leggi anche:  Ragnarok - nuovo trailer della serie Netflix

Più tardi, molte delle terre di “Elseworlds”, così come i personaggi del multiverso pre-Crisi sulle Terre Infinite, avrebbero avuto un ruolo in Convergence, un evento crossover che metteva l’uno contro l’altro gli eroi delle differenti realtà e, alla fine, ri-istituire un multiverso infinito. Quella storia, tuttavia, non era così popolare come sperato e da allora ci sono stati diversi tentativi per riproporlo, più recentemente in Doomsday Clock. Non si sa quando, o se, il multiverso verrà rivelato (di nuovo) agli eroi del Arrowverse, ma finché sarà nascosto, contribirà a dare un senso più importante a molti fatti tra i quali spicca la morte di Oliver Queen, più significativa, poiché nessuno penserà mai di poter semplicemente saltare sul Waverider o sul Cosmic Treadmill e riportarlo indietro.

Leggi anche:  La fantastica signora Maisel: Amazon Prime rinnova lo show per una quarta stagione

Il ciclo Crisi sulle Terre Infinite ha riunito eroi di varie epoche di adattamenti televisivi e cinematografici della DC, tra cui Superman di Brandon Routh (originariamente visto in Superman Returns), Dick Grayson di Burt Ward (originariamente visto nella serie Batman del 1966), Clark Kent di Tom Welling (originariamente visto in Smallville ), Lucifer Morningstar di Tom Ellis (attualmente in Lucifer) e la versione di The Flash di Ezra Miller, che è apparsa per la prima volta in Batman v Superman: Dawn of Justice e ha il suo film solista uscito dal regista di IT. Un’operazione che sulla carta sembrava praticamente irrealizzabile, ma per la grande soddisfazione dei fan non stato così.

Fonte: CB

Altri articoli in News

The Falcon and The Winter Soldier: P.J. Dillon (Vikings) sarà il direttore della fotografia

Alessio Lonigro21 Febbraio 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Carl Lumbly interpreterà Isaiah Bradley nella serie TV?

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Luke Cage: La terza stagione avrebbe portato il personaggio al “punto di partenza”

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020

Moon Knight: Daniel Radcliffe smentisce i rumor che lo vorrebbero come Marc Spector

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Carl Lumbly (Supergirl) è entrato nel cast della serie TV

Alessio Lonigro19 Febbraio 2020

She-Hulk: Il Generale Ross si trasformerà nell’Hulk Rosso nella serie TV?

Alessio Lonigro18 Febbraio 2020