Arrowverse: Greg Berlanti risponde alle polemiche sul casting di Batwoman

News
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Ruby Rose (John Wick – Capitolo 2, xXx – Il Ritorno di Xander Cage, Resident Evil: The Final Chapter, Shark – Il primo squalo) interpreterà Batwoman nel nuovo crossover dell’Arrowverse televisivo, intitolato Elseworlds, e sarà la protagonista di una serie tv stand-alone.

Tuttavia, molti fan sono rimasti contrariati dalla scelta dell’attrice australiana. Ruby Rose è omosessuale come il personaggio che interpreta ma alcuni haters l’hanno attaccata poiché non credono alla sua omosessualità e, per questo motivo, non la ritengono adatta al ruolo. Altri hanno contestato il fatto che l’attrice non sia ebrea come Batwoman.

In seguito agli attacchi, l’attrice ha lasciato Twitter con un ultimo post: “Ho fatto coming out a dodici anni. Concentrerò le energie sui miei prossimi due progetti. Se mi cercate, mi trovate sul mio Bat-Telefono.”

Greg Berlanti, produttore dell’Arrowverse, è stato intervistato da The Hollywood Reporter durante i Los Angeles LGBT Center Vanguard Awards ed ha dichiarato in proposito: “Ogni volta che fai qualcosa di diverso, ci sono sempre delle polemiche. Ricordo Dawson’s Creek. All’epoca non c’era Twitter ma ricevevamo tante lettere con le opinioni più disparate: stavamo facendo cose abbastanza diverse? Avremmo dovuto farne di più? Perché ne sentivamo il bisogno? Fa sempre parte del processo. Concentriamoci sulla storia e realizziamo il miglior episodio possibile.”

Il crossover sarà diviso in tre parti, nel nono episodio delle nuove stagioni di The Flash, Arrow e Supergirl. DC’s Legends of Tomorrow non farà parte del crossover che dovrebbe svolgersi a Gotham City.

Tyler Hoechlin tornerà ad interpretare Superman accanto a Supergirl. Elizabeth Tulloch (Grimm, Dr. House – Medical Division) interpreterà Lois Lane.

Hoechlin ha interpretato Superman in quattro episodi di Supergirl. Nella serie è comparsa anche Lucy Lane, sorella di Lois, interpretata da Jenna Dewan.

Jeremy Davies (Lost, Constantine) interpreterà John Deegan, medico dell’Arkham Asylum di Gotham City. Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli sul personaggio ma dovrebbe trattarsi di un villain.

Cassandra Jean Amell interpreterà Nora Fries. L’attrice è la moglie di Stephen Amell, protagonista di Arrow. Nel fumetto, Nora Fries, affetta da una grave malattia, viene sottoposta in ibernazione dal marito, il ricercatore criogenico Victor che diventerà Mr. Freeze, uno dei principali avversari di Batman. Nora è stata recentemente resuscitata dai Pozzi di Lazzaro diventando la villain Lazara.

I tre episodi del crossover andranno in onda dal 9 all’11 dicembre negli USA. I precedenti crossover dell’Arrowverse sono stati Invasione e Crisi su Terra-X.

Fonte: The Hollywood Reporter

Altri articoli in News

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020