American Gods: Lela Loren nel cast della terza stagione

News
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Lela Loren (Powers) è entrata a far parte del cast della terza stagione di American Gods nel ruolo di Marguerite Olsen, giornalista del quotidiano locale di Lakeside e madre single. Marguerite è consapevole del dolore provocato dalla vulnerabilità, ma quando Shadow si trasferisce nel suo edificio, Marguerite inizia ad abbassare le difese e a scoprire un lato di se stessa che credeva definitivamente scomparsa.

Leggi anche:  Agents of S.H.I.E.L.D: annunciata la data della premiere della sesta stagione

American Gods vede nel cast Ricky Whittle (The 100, Austenland) nel ruolo di Shadow Moon, Ian McShane (Deadwood, Ray Donovan) nel ruolo di Mr. Wednesday, Emily Browning (Sucker Punch, Legend) nel ruolo di Laura Moon, Pablo Schreiber (Orange is the New Black) nel ruolo di Mad Sweeney, Yetide Badaki (Aquarius, Masters of Sex) nel ruolo di Bilquis, Bruce Langley (Deadly Waters) nel ruolo di Technical Boy, Crispin Glover (Ritorno al Futuro) nel ruolo di Mr. World, e Orlando Jones (Madiba, Sleepy Hollow) nel ruolo di Mr. Nancy.

Nel cast della terza stagione figura anche Marilyn Manson nel ruolo di Johan Wengren, leader della rock band Blood Death, fonte di potere per Mr. Wednesday nella guerra contro i Nuovi Dei.

Chic Eglee, showrunner della terza stagione, ha dichiarato: “In quanto ammiratore di lungo corso del suo inestimabile talento come autore, artista, musicista e attore, è fantastico lavorare con il signor Manson alla terza stagione di American Gods.”

“Portando la sua energia, il suo umorismo e il suo entusiasmo infinito per le opere di Neil Gaiman al ruolo di Johan, un berserker nordico al servizio di Odino, la sua performance promette di essere disturbante, originale e divertente.”

Marilyn Manson è già apparso in Sons of Anarchy ed avrà un ruolo nella nuova serie tv tratta da L’ombra dello scorpione di Stephen King.

La sinossi della seconda stagione di American Gods:

Siamo stati fatti a immagine e somiglianza di Dio ma gli dei sono stati fatti a nostra immagine e somiglianza. Nella seconda stagione, la battaglia avanza inesorabilmente verso la crisi mentre i destini di uomini e dei entrano in collisione. Mentre Mr. World pianifica la vendetta per l’attacco subito nella prima stagione, Shadow e Wednesday cercano di convincere gli antichi dei ad intervenire coadiuvati da Laura e Mad Sweeney. Il concilio ad House on the Rock esplode nel caos. Divinità nuove e antiche iniziano un viaggio attraverso l’America che si concluderà a Cairo, in Illinois. Shadow sarà costretto a trovare il suo posto di credente in questo strano nuovo mondo di divinità viventi, un mondo oscuro in cui i cambiamenti richiedono dedizione e la fede richiede un terribile sacrificio.

La seconda stagione della serie tv tratta dal romanzo di Neil Gaiman vedrà Mr. World (Crispin Glover, Ritorno al Futuro) ingaggiare Mr. Town per rintracciare Shadow (Ricky Whittle, The 100) e scoprire cosa sa del piano di Mr. Wednesday (Ian McShane, Deadwood). I metodi di Town sono brutalmente efficienti e possono tornare utili a risolvere le domande di World.

Fonte: Deadline

NerdPlanet consiglia...
Se volete recuperare la prima stagione della serie tv, la trovate qui.

Altri articoli in News

The Witcher: Netflix rinnova la serie per una seconda stagione

Sara Susanna13 Novembre 2019

Friends: reunion del cast per uno speciale su HBO Max

Sara Susanna13 Novembre 2019

WandaVision: Nuovi dettagli sulla serie TV e sul personaggio di Kathryn Hahn

Alessio Lonigro12 Novembre 2019

Harley Quinn: il nuovo trailer della serie d’animazione DC Universe

Stefano Dell'Unto12 Novembre 2019

Loki: Il produttore conferma la “forte componente sul viaggio nel tempo”

Alessio Lonigro12 Novembre 2019

Star Wars: The Mandalorian – Una nuova anteprima della serie Disney Plus

Stefano Dell'Unto12 Novembre 2019