The Last of Us 2, dettagli sul multiplayer: possibili microtransazioni e pg personalizzabili

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

The Last of Us 2, è sicuramente uno dei giochi più attesi di quest’anno (sempre sperando che esca quest’anno). Gli appassionati infatti non vedono l’ora di continuare le vicende di Joel ed Ellie, dopo le (dis)avventure del primo capitolo.

Esattamente come il primo, questo seguito conterrà quasi sicuramente una modalità online multigiocatore. Almeno secondo quanto recita una recente offerta lavorativa da parte di Naughty Dog, alla ricerca di un Programmatore di Server Multigiocatore.

Attraverso l’annuncio sono uscite diverse interessanti notizie sul futuro comparto multiplayer:

  • Ci sarà uno store in game, ovvero un negozio dove comprare vari pacchetti di personalizzazioni, armi, ecc. Molto spesso in questi store è possibile comprare i pacchetti che offre il gioco, tramite i soldi virtuali ottenibili nel gioco stesso, o attraverso i soldi reali con le microtransazioni. Un modello simile è stato attuato, sempre dai Naughty Dog, con Uncharted 4: Fine di un ladro.
  • Sarà possibile personalizzare il nostro personaggio.
  • I server potrebbero essere dedicati.

Lo studio è alla ricerca di un “programmatore di server che ami costruire un ecosistema di servizi scalabile, stabile e sicuro per i giocatori. Introducendo i giocatori attraverso l’intera esperienza multiplayer, dal primo accesso, attraverso il matchmaking, e quindi garantendo ricompense che i giocatori possono utilizzare per personalizzare i loro personaggi nel negozio. Sarai una parte fondamentale del team che lancia i servizi del gioco.

Nonostante le informazioni sul gioco siano esigue, ogni dettaglio trapelato serve a darci una visione generale del gioco e, in questo caso, del multiplayer. 

Non ci sono ancora notizie certe sull’uscita del gioco per quest’anno, noi teniamo le dita incrociate.

Fonte: DualShockers & LinkedIn

Altri articoli in News

dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020