Michael Douglas ammette di non aver visto Captain America: Civil War

Cinema
Gianfranco Autilia
Dopo aver acquistato per caso un fumetto Marvel non ho più smesso di farlo: da quel momento sono un lettore avido e assiduo della Casa delle Idee. Tra una lettura e l'altra amo disegnare e parlare dei miei albi preferiti.

Dopo aver acquistato per caso un fumetto Marvel non ho più smesso di farlo: da quel momento sono un lettore avido e assiduo della Casa delle Idee. Tra una lettura e l'altra amo disegnare e parlare dei miei albi preferiti.

Ant-Man and the Wasp non è soltanto il sequel di Ant-Man poiché segue anche le storyline lasciate in sospeso in Captain America: Civil War. Tuttavia, in una recente intervista, l’attore di Hank Pym nel Marvel Cinematic Universe, Michael Douglas, ha dichiarato di non aver visto il terzo film dedicato allo scudiero a stelle e strisce e, di conseguenza, non ha compreso al massimo lo script di Ant-Man and the Wasp.

“Non ho mai letto un fumetto in vita mia” ha detto l’attore premio Oscar. “Sono molto grato che mi abbiamo portato in questa famiglia. Ho fatto un po’ di compiti a casa per Ant-Man — e ho fottuto tutto perché non mi avevano detto quando ho iniziato che avrei dovuto guardare Captain America. Perché se vedessi Captain America capirei cosa ha fatto l’Ant-Man di Paul Rudd e perché. Quindi quando ho letto lo script, non avevo idea di cosa stesse accadendo.

E poi finalmente il regista, Peyton Reed, mi ha detto “Beh, è apparso in Captain America”. Io ho detto, “Non ho visto Captain America”. E mi ha guardato come se avessi commesso il più grande peccato al mondo. “Beh, se mi avessi detto di andare a guardare Captain America, lo avrei fatto! Andrei a vederlo!” Sai, avrei dovuto saperlo. Ma dovresti annotarlo, “Va’ a vedere Captain America prima di leggere lo script!”

Ant-Man and the Wasp è già stato proiettato in diverse sale cinematografiche, raggiungendo al box office mondiale la quota dei quattrocento milioni di dollari. In Italia, questa pellicola diretta da Peyton Reed non ha ancora effettuato il suo debutto, ma i fan nostrani potranno finalmente guardarla sul grande schermo a partire da questo 14 agosto. Il film vede come protagonisti gli attori Paul Rudd (Scott Lang), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne), Michael Douglas (Dr. Hank Pym), Michelle Pfeiffer (Janet Van Dyne), Laurence Fishburne (Bill Foster), Judy Greer (Maggie), Abby Ryder Fortson (Cassie Lang), Bobby Cannavale (Paxton), Michael Peña (Luis), David Dastmalchian (Kurt), Tip Harris (Dave), Randall Park (Agent Woo), Walton Goggins (Sonny Burch) e Hannah John-Kamen (Ghost).

Fonte: CBM

Altri articoli in Cinema

Cats: Judi Dench si unisce al cast stellare

Sara Susanna19 ottobre 2018

Animali fantastici: Grindelwald vs. Queenie nel nuovo spot televisivo

Sara Susanna19 ottobre 2018

Hollywood Film Awards: Hugh Jackman & Glenn Close verranno onorati del premio

Sara Susanna19 ottobre 2018

Knives Out: Ana De Armas si unisce al film con Chris Evans e Daniel Craig

Sara Susanna19 ottobre 2018

Ben Affleck ammette che il suo film di Daredevil era “un po’ sciocco”

Sara Susanna19 ottobre 2018

Spider-Man: Far From Home – Tom Holland svela il nuovo costume al Jimmy Kimmel Live

Stefano Dell'Unto19 ottobre 2018