Magic the Gathering: banned and restricted list del 24 aprile

CardGame
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Nella giornata di ieri sono state annunciate le modifiche, da parte di Wizards of the Coast, alla banned and restricted list dei diversi formati. A questa si è aggiunta quella della community di Commander multiplayer, per quanto riguarda la regolazione del formato for fun più apprezzato dai giocatori.

Di seguito vediamo cosa è cambiato e le motivazioni dietro queste modifiche:

STANDARD

  • Nessun cambiamento

MODERN

  • Nessun cambiamento

LEGACY

  • Sensei’s Divining Top (Cappa delle Profezie del Sensei) è ora bandita

VINTAGE

  • Gitaxian Probe (Sonda Gitaxian) è ora limitata
  • Gush (Getto d’Acqua) è ora limitata

COMMANDER

  • Leovold, Emissary of Trest è ora bandita
  • Protean Hulk (Mole Proteiforme) non è più bandita

Le modifiche alla banned and restricted list delle carte hanno colpito esclusivamente i formati Eternal, lasciando inalterato il Modern, attualmente in uno stato abbastanza vario e controllato, ma soprattutto lo Standard, con un meta dominato da appena un paio di mazzi. La scelta di non modificare lo Standard può, però, essere compresa se si considera che questa settimana verrò rilasciato ufficialmente Amonkhet e che il meta potrebbe variare di conseguenza. Staremo a vedere.

Sensei Divining Top mtg

Passiamo quindi al Legacy, formato in cui il ban di Cappa delle Profezie del Sensei può significare una sola cosa: Miracle è morto. Non cercate di rianimarlo, cercare di giocare questo particolare control senza la Cappa è praticamente impossibile e le alternative per manipolare la cima del mazzo sono tutte estremamente subottimali. Il motivo di questa decisione sta nel fatto che, per quanto Miracle non sia il mazzo più giocato in Legacy, è sicuramente uno dei più forti e opprimenti. Giocarci contro porta spesso a lunghe partite puramente controllate dall’avversario in cui risulta difficile risolvere anche solo una magia.

Se il ban è comprensibile per motivi di puro divertimento, bisognerà capire come si evolverà il meta del Legacy dopo questa decisione. Sicuramente ci sarà più spazio per mazzi combo, non più costretti a confrontarsi contro un control tanto consistente, e conseguentemente avranno meno spazio mazzi midrange o liste che non prevedono il playset di Force of Will.

Gitaxian Probe mtg

Il Vintage, dal canto suo, ha solo seguito quello che era già accaduto in Modern diversi mesi fa: la limitazione di carte che permettono di pescare senza spendere mana continua a dimostrare quanto queste siano semplicemente sbagliate, anche in un momento in cui il loro utilizzo non era eccessivamente opprimente.

L’unico mazzo ad esserne effettivamente colpito è quello basato su Monastery Mentor, costituente il 18% del meta su MTGO prima di queste restrizioni. Il motivo non è, quindi, di correzione di una situazione di dominanza ma per prevenirne una.

Leovold mtg

Infine, passiamo al Commander. Il ban di Leovold, Emissary of Trest era nell’aria dal momento stesso in cui questa carta fu spoilerata in Cospiracy 2. Avere la possibilità di giocare costantemente Leovold come comandante o semplicemente poterlo avere a disposizione permetteva di accumulare un vantaggio enorme rispetto agli altri giocatori, anche in partite multiplayer, portando ad una situazione in cui o l’intero tavolo si accaniva contro il giocatore di Leovold o l’intero tavolo non riusciva a giocare. Ban più che giustificato per un formato all’insegna del divertimento e della variabilità.

D’altro canto, riammettere Protean Hulk in commander riapre a nuove combo in cui, una volta riusciti a risolvere una delle carte chiave, la partita giunge semplicemente ad una fine. Anche in questo caso, non si potrà non tenere conto della possibilità di perdere una partita all’improvviso e bisognerà stare attenti a chiunque attorno al tavolo possa giocare Mole Proteiforme.

Con questo abbiamo concluso con gli aggiornamenti sulla banned and restricted list, con le varie motivazioni che hanno spinto alle nuove modifiche. Il prossimo aggiornamento si terrà il 14 giugno 2017, sperando che non si presenti una situazione che richieda dei ban per disperato bisogno.

Fonti: Wizards of the Coast, Commander Community

Altri articoli in CardGame

Magic: The Gathering festeggia il 25° anniversario tornando alle origini

Carmen Graziano27 aprile 2018

Open House di Magic: the Gathering

Redazione11 aprile 2018

Pokémon Sole e Luna: in arrivo la nuova espansione Apocalisse di Luce

Francesco Damiani30 marzo 2018

Guardiamo da vicino i Planeswalker Deck Rivali di Ixalan

Alessandro d'Amito28 gennaio 2018

Rivali di Ixalan, la nuova espansione di Magic the Gathering è ufficialmente disponibile

Alessandro d'Amito20 gennaio 2018

Pubblicata la lista delle carte di From the Vault: Transform di Magic the Gathering

Alessandro d'Amito7 novembre 2017