L’Editor-in-Chief della Marvel parla degli X-Men e del ritorno di Claremont e Byrne

Fumetti
Gianfranco Autilia
Dopo aver acquistato per caso un fumetto Marvel non ho più smesso di farlo: da quel momento sono un lettore avido e assiduo della Casa delle Idee. Tra una lettura e l'altra amo disegnare e parlare dei miei albi preferiti.

Dopo aver acquistato per caso un fumetto Marvel non ho più smesso di farlo: da quel momento sono un lettore avido e assiduo della Casa delle Idee. Tra una lettura e l'altra amo disegnare e parlare dei miei albi preferiti.

In occasione del podcast World Balloon svoltosi recentemente al Terrificon, nel Connecticut, sono stati intervistati C.B. Cebulski, Nick Spencer e Charles Soule, rispettivamente l’Editor-in-Chief e gli sceneggiatori della Marvel Comics. Tra le varie domande a cui i tre hanno risposto, ce ne erano due inerenti sia alle nuove testate mutanti che al ritorno vociferato di due grandi del fumetto americano: Chris Claremont e John Byrne, il celebre team creativo che ha portato più in auge che mai gli X-Men negli anni 70.


C.B. Cebulski ha dichiarato le seguenti parole circa le ultime storie e quelle future degli X-Men:

“Non posso parlare troppo nello specifico di nulla senza rivelare più del dovuto. Cullen [Bunn] e Mark Guggenheim, ciò che Charles [Soule] stava facendo su Astonishing, ciò che Rosenberg sta realizzando su X-Men Red… i fumetti dei mutanti se la passano bene. E con il ritorno di Uncanny a novembre, abbiamo pianificato tante cose belle. Penso che i fan saranno molto felici perché qualsiasi altro X-Man che vi sia mai piaciuto o meno sarà in quella storia. Sono un grande fan di Dani Moonstar, lei ha il mio background preferito e ho fatto sì che avrà il suo spazio e il suo tempo nella serie degli X-Men.”

Per quanto riguarda Claremont e Byrne, C.B. Cebulski ha poi continuato:

“Nel prossimo futuro vedremo di più da Chris nell’Universo degli X-Men. Sono cresciuto con quelle storie, amo Chris e ha un sacco di cose che vuole ancora dire con quei personaggi. Gli lasceremo raccontare più storie molto presto. In quanto a John, ho fatto una meravigliosa colazione con lui. Sono un fan, ho parlato molto, gli ho detto di come ci siamo incontrati ventidue anni fa al Mid-Ohio Comic Con, possiedo ancora alcune sue opere originali attaccate alle pareti. Era sorpreso di sentirlo. Quindi sono un fan veramente grande. L’incontro con John è stato casuale. Lui sta facendo quell’incredibile roba online sugli X-Men ora. Abbiamo chiacchierato brevemente di questo. Approfondiremo quelle cose. Quando ho ricevuto la carica di Editor-in-Chief, ho fatto una lista dei desideri. Il nome di John Byrne è il primo su quella lista. Sarebbe meraviglioso averlo di nuovo. Ma con John, lentamente inizieremo a ricostruire quella fiducia tra lui e la Marvel, e speriamo che in futuro vedremo qualcosa, ma ora non posso dire quando questo accadrà.”

Sicuramente il ritorno confermato di Claremont farà piacere a tutti gli appassionati di lunga data dei mutanti. Particolarmente ricordevole è la sua longeva run su The Uncanny X-Men, oltre che ai suoi cicli di storie presentati in New Mutants ed Excalibur. Per adesso sappiamo soltanto che il suo prossimo lavoro per la Marvel riguarderà un one-shot di X-Men: Black con protagonista il villain Magneto, ma per lui si prospettano altri progetti all’orizzonte.

Al momento, resta solo da capire se anche Byrne deciderà di dare ancora una volta il suo contributo alla Marvel dopo anni e anni di assenza. Ad ogni modo, gli X-Men sono stati presi molto in considerazione dalla nuova gestione della Casa delle Idee e per conoscere ulteriori informazioni sul loro futuro non possiamo fare altro che invitarvi a rimanere sintonizzati su NerdPlanet.

Fonte: Bleeding Cool

Altri articoli in Fumetti

Diffusa la preview di Deadpool: Secret Agent Deadpool #2

Gianfranco Autilia20 settembre 2018

Manning e Sommariva realizzeranno la serie Marvel Action: Avengers per la IDW

Gianfranco Autilia20 settembre 2018

Special Gintama: cosa sapere del manga e dell’anime

Giulio Pio Dima20 settembre 2018

In Flash #60 comparirà un nuovo utilizzatore di Strenght Force

Giulio Pio Dima20 settembre 2018

Miles Morales: Spider-Man #1, diffusa una tavola interna di Javier Garrón

Gianfranco Autilia19 settembre 2018

Amazing Spider-Man, rilasciate le variant cover con la Gatta Nera per i numeri 8/10

Gianfranco Autilia19 settembre 2018