Zerocalcare, vincitore dei Macchianera Awards, torna con Macerie Prime

Fumetti
Claudia Padalino
Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

Tempo di lettura: 2 minuti

Doppietta di novità per il disegnatore più acclamato d’Italia. Nella giornata di sabato, Zerocalcare è stato insignito del premio Miglior Disegnatore – Vignettista durante i Macchianera Internet Awards. Al secolo Michele Rech, Zerocalcare ha sorpassato i suoi colleghi Makkox, Boban Pesov, Don Alemanno, Leo Ortolani e Vauro.

Ma non finisce qui: nella giornata di oggi, Bao Publishing ha pubblicato sulla sua pagina Facebook i dettagli del suo nuovo lavoro, dal titolo Macerie Prime. La copertina dell’edizione regolare porta la sua firma e i colori sono di Alberto Madrigal.

zerocalcare macerie prime cover alberto madrigal

Il volume sarà disponibile in fumetteria e in libreria a partire dal 14 novembre. Non verrà presentato in anteprima al Lucca Comics & Games per evitare di accavallarsi con i preorder effettuati in libreria. Il formato sarà lo stesso di Dimentica il mio nome e sarà lungo 192 pagine in bianco e nero, al costo di 17€.

Ci saranno due cover variant:

  • quella per le librerie, limitata a 5000 copie, cover disegnata da Zerocalcare (giovedì 21 verrà pubblicata la cover sulla loro pagina Facebook);
  • quella per le fumetterie, limitata a 1500 copie, cover disegnata da Zerocalcare (lunedì 25 verrà pubblicata la cover sulla loro pagina Facebook).

Il racconto di Zerocalcare non finisce in quel volume. Nel mese di maggio 2018 uscirà Macerie Prime – Sei mesi dopo, avente lo stesso formato e la stessa foliazione di Macerie Prime. Ecco il perché di questa scelta:

“Quando lo leggerete, saranno trascorsi sei mesi anche nella vita dei personaggi, alcuni dei quali nel frattempo si saranno persi di vista. Saranno successe cose, mentre voi e loro vivevate sei mesi senza pensare a questa storia. Aprendo il libro, scoprirete cosa è successo nello stesso momento in cui lo scoprono i protagonisti della storia. 
Macerie prime è un libro su cosa ci rende umani. Sulle cose che, per quanto siano messe a dura prova dalla vita, dobbiamo proteggere a ogni costo. È un libro che è stato pensato per essere letto in due atti, e per questo non sarà mai pubblicato in un volume unico. “

Altri articoli in Fumetti

In The Amazing Spider-Man #850 ritornerà Green Goblin

Gioele Paglia16 Giugno 2020

Marvel Comics annuncia l’arrivo di una nuova serie di Iron Man

Gioele Paglia16 Giugno 2020

DC Comics estende temporaneamente l’accordo con Diamond Comic Distributors

Gioele Paglia15 Giugno 2020

Alexandra Monir scriverà un romanzo su Black Canary

Gioele Paglia9 Giugno 2020

IDW Publishing annuncia ufficialmente le sue nuove strategie di distribuzione

Gioele Paglia8 Giugno 2020

Diamond Comic Distributors commenta ufficialmente l’abbandono della DC Comics

Gioele Paglia8 Giugno 2020