Vivian Im, una pokerista trasformata in fumetto

Fumetti
Redazione
NerdPlanet.it, portale di notizie ed intrattenimento online in forte crescita ed espansione che fornisce ai suoi followers notizie, anteprime, recensioni, pareri, servizi speciali e rubriche d’informazione su tutti i temi che coinvolgono nerd, geek ed appassionati di ogni tipo.

NerdPlanet.it, portale di notizie ed intrattenimento online in forte crescita ed espansione che fornisce ai suoi followers notizie, anteprime, recensioni, pareri, servizi speciali e rubriche d’informazione su tutti i temi che coinvolgono nerd, geek ed appassionati di ogni tipo.

Tempo di lettura: 3 minuti

Non è da tutti scoprire all’improvviso di essere diventati un personaggio dei fumetti e, anzi, deve fare anche un certo effetto. È ciò che è capitato a Vivian Im, campionessa di poker sudcoreana la cui storia ha finito per trasformarsi in un apprezzatissimo fumetto, letto da migliaia di persone che si stanno ora avvicinando ai segreti di questo intrigante gioco di carte seguendo le avventure della loro eroina.

Ma chi è davvero Vivian Im? Ex insegnante, nel 2008 Vivian Im si avvicina al mondo del poker cominciando a giocare sulla piattaforma PokerStars: è l’inizio di una carriera ricca di successi, che vede la giovane pokerista sudcoreana vincere il suo primo premio in denaro appena un anno dopo, classificandosi quindicesima nell’APPT Macau.
Le soddisfazioni crescono anno dopo anno, tanto che nel 2010 Vivian Im diventa la prima donna a vincere un evento principale come l’APPT, a Cebu, un successo seguito poco tempo dopo dal secondo posto nel Red Dragon Event, nella Macau Poker Cup.

Insomma, nulla a che vedere con il mondo dei fumetti e dei cartoni, ma solo una semplice ragazza asiatica che si riscopre abile giocatrice di carte e trasforma in poco tempo la sua vita diventando un’icona femminile all’interno di un mondo ancora dominato dagli uomini.
Qualcuno, però, si appassiona alla sua storia e decide di trasformarla in un racconto disegnato in cui, pur non utilizzando il suo nome e narrando storie di fantasia, appare chiaro che la fonte di ispirazione sia proprio Vivian Im.

Incentrata sul racconto quotidiano di una giocatrice di poker professionista, la storia si muove tra amori, problemi quotidiani e successi sul tavolo da gioco, trasformando la giovane campionessa sudcoreana in un esempio di caparbietà e intelligenza.

A raccontare la scoperta quasi casuale è la stessa Im, che spiega come un suo amico le abbia fatto notare la somiglianza tra la sua persona e la protagonista del famoso fumetto, iniziato nel 2012. Sorpresa e orgogliosa, Vivian Im, che pure ha candidamente ammesso di non aver mai amato particolarmente né i fumetti, né i cartoni animati, viene dunque contattata dallo stesso autore, con il quale in breve tempo si incontra anche di persona. Nasce così una proficua collaborazione, che vede Vivian condividere con lui storie e aneddoti reali, molti riguardanti il gioco e l’Hold’em, presto riadattati e riportati proprio nei balloon.

Un successo anche su carta, visto che la storia di Vivian Im ha finito per appassionare numerosi lettori, secondo la campionessa per merito della trama e dell’abilità nello storytelling dell’autore, contribuendo ad accrescere l’interesse di molte persone verso lo stesso gioco del poker.

In maniera del tutto inattesa, Vivian Im si è così ritrovata a far parte di quella lunga schiera di atleti e celebrità trasformatesi in disegni: da John Fitzgerald Kennedy, finito per chiedere l’aiuto di Clark Kent in un episodio di Superman, a David Letterman, supereroe per caso tra le pagine di The Avengers, senza contare le ormai innumerevoli apparizioni di personaggi famosi dell’arte, dello sport, della scienza e della politica, in chiave spesso ironica, all’interno di cartoni cult come i Simpson e i Griffin.
Il confine tra realtà e fantasia spesso è molto più labile di ciò che si pensi, quindi attenti: chissà che un giorno non capiti anche a voi di finire tra le grinfie di un fumettista!

Altri articoli in Fumetti

Panini Comics: ecco le novità relative a Conan il Barbaro per marzo e aprile

Gianfranco Autilia20 Gennaio 2020

John Byrne: in arrivo a luglio un nuovo Omnibus dedicato all’autore Marvel!

Gianfranco Autilia20 Gennaio 2020

Panini Comics annuncia il volume della Fondazione Futuro di Jeremy Whitley

Gianfranco Autilia20 Gennaio 2020

Panini Comics annuncia il volume Mythos, di Paul Jenkins e Paolo Rivera

Gianfranco Autilia19 Gennaio 2020

Panini Comics: arriva ad aprile il volume Thanos – La Fine dell’Infinito

Gianfranco Autilia19 Gennaio 2020

Children of the Atom: La Marvel annuncia la nuova testata mutante

Alessio Lonigro18 Gennaio 2020