SPOILER – Extermination #5 segna il ritorno di un importante X-Man

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 2 minuti

Questo 19 dicembre ha esordito negli Stati Uniti l’ultimo capitolo di Extermination, la colossale saga mutante orchestrata dallo scrittore Ed Brisson per i disegni della Young Gun del 2018 Pepe Larraz. L’ultima pagina dell’albo in questione – che trovate di seguito – mostra l’atteso ritorno in scena di Ciclope.

Ebbene sì, Scott Summers è finalmente ritornato dal mondo dei morti. Malgrado Extermination #5 non spieghi le cause della sua misteriosa rinascita, fa certamente piacere rivederlo in circolazione nella sua moderna tutina blu e oro. Il personaggio ha vissuto un periodo piuttosto travagliato negli ultimi anni: come sicuramente ricorderete, Ciclope – posseduto dall’entità cosmica di Fenice – si è macchiato le mani del sangue del suo storico mentore, Charles Xavier, uccidendolo di fronte a tutti i suoi alleati. Successivamente, Scott ha guidato gli X-Men nella gestione dei Figli dell’Atomo firmata da Brian Michael Bendis, per poi morire tempo dopo durante l’evento Secret Wars. Summers è poi tornato con la ricostruzione del Multiverso, ma purtroppo questa sua rinascita ha avuto una breve durata, dato che è stato poi ucciso a causa di un’esposizione alle letali nebbie terrigene degli Inumani. L’eroe è in seguito rinato sulle pagine di Phoenix Resurrection #5, morendo poco dopo sullo stesso albo. Per fortuna, l’eroe sembra ora essere in salute e la Marvel ha dei progetti in serbo per lui: lo scrittore Matthew Rosenberg e il disegnatore Salvador Larroca lo utilizzeranno infatti per la loro gestione di Uncanny X-Men, che prenderà piede con il numero 11 della serie.

È interessante notare – come detto dal portale Newsarama – il fatto che, con la resurrezione di Scott, tutti i membri fondatori degli X-Men sono attualmente in vita.

Qualora non lo sapeste, Jean Grey – deceduta nella run di Grant Morrison di New X-Men – è rinata sul recentissimo crossover La Resurrezione di Fenice, diventando uno dei protagonisti di X-Men Red, una serie sceneggiata da Tom Taylor che si è da poco conclusa negli USA con l’undicesima uscita. Grey, assieme ad Angelo, Uomo Ghiaccio e Bestia, sta apparendo oltreoceano su Uncanny X-Men per l’arco narrativo in dieci capitoli “X-Men Disassembled”, curato ai testi dal trio Ed Brisson, Kelly Thompson e Matthew Rosenberg. Il Professor Xavier è invece riapparso dopo la sua morte in AvX nella run di Charles Soule su Astonishing X-Men, dove è entrato nel corpo di Fantomex per uscire dal Piano Astrale in cui era bloccato, adottando così l’identità di X.

Fonte: Newsarama

Altri articoli in Fumetti

DC Comics: La serie di Supergirl si concluderà con il numero 42

Gioele Paglia17 Febbraio 2020
san valentino

NERD5 – Cinque comics per San Valentino

Andrea Prosperi14 Febbraio 2020

Dc Comics ha annunciato l’evento Dark Nights: Death Metal

Gioele Paglia14 Febbraio 2020
demon slayer

Demon Slayer #7 – Una sorpresa attende in fumetteria

Redazione13 Febbraio 2020

Spider-Man 2099 1, la Recensione – Torna il mito del distopico futuro Marvel

Andrea Prosperi13 Febbraio 2020

Bao Publishing presenta Imparare a cadere

Redazione13 Febbraio 2020