RW Edizioni fa gli auguri a Panini Comics per l’acquisto dei diritti DC

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 2 minuti

Una notizia che in queste ore sta facendo molto parlare di sé è il fatto che, dopo numerose voci di corridoio, la Panini Comics ha ufficialmente acquisito i diritti dei personaggi DC, casa editrice statunitense il cui folto catalogo di titoli a fumetti finirà nelle mani dell’editore modenese a partire da questo aprile, quando vedranno la luce sia in edicola che in fumetteria cinque albi Alfa da collezione e lo speciale di 32 pagine intitolato L’Anno del Criminale (in originale Year of the Villain). L’ormai precedente licenziatario italiano delle produzioni targate DC Comics, ovvero la RW Edizioni, ha fatto i suoi più sentiti auguri alla Panini con le frasi diffuse tramite Facebook che trovate a seguire.

panini

Immagine promozionale di Jim Cheung.

“Facciamo i nostri migliori auguri al nuovo editore DC Comics. Siamo sicuri che affronterà la grande sfida che questa scelta ha comportato ottimizzando al meglio l’intero mercato italiano. Ad maiora.”

Insomma, da aprile in poi una nuova era prenderà ufficialmente il via nell’editoria a fumetti nostrana: la RW Edizioni si era accaparrata i diritti della casa di Superman e compagnia quasi dieci anni fa, sul finire del 2011, ma questione di mesi e tutto passerà nelle mani di Panini Comics, nota per la sua gestione pluridecennale dei fumetti Marvel, nonché da diversi anni detentrice del marchio DC sia in Germania che in Brasile. Maggiori dettagli sul futuro delle pubblicazioni DC nel nostro Paese dovrebbero arrivare a breve, magari con l’uscita del 341° numero del catalogo Anteprima. Nell’attesa di saperne di più in merito, vi riportiamo le dichiarazioni ufficiali del direttore editoriale della Panini Comics Marco Marcello Lupoi: “Fin da quando ho letto il mio primo Batman di Neal Adams, o il Superman di Curt Swan, o i Teen Titans di Nick Cardy, l’universo degli eroi DC ha fatto parte del mio immaginario, contribuendo a creare una cultura fumettistica che ha spaziato da quelle prime letture fino a tutta la produzione DC degli ultimi decenni. È quindi con enorme emozione che accolgo l’Uomo d’Acciaio, il Cavaliere Oscuro e tutti gli altri eroi del pantheon DC all’interno di Panini Comics Italia, per un programma editoriale ambizioso e che si prefigge di presentare il meglio della produzione di Burbank, nella veste editoriale più curata e accattivante, aprendo una nuova tappa nella storia italiana di questi eroi. Dopo due decenni circa come editore DC in Germania e Brasile, è il momento per me di accogliere gli eroi DC in Panini anche sul suolo natio. Up up and away, come nelle migliori tradizioni”.

Sempre nel comunicato stampa che vi abbiamo riportato in un precedente articolo, sono state riportate le parole dell’attuale Chief Creative Officer e Co-Publisher della DC Comics, Jim Lee, il quale ha affermato: “Questa nuova relazione con Panini S.p.A. è un’opportunità entusiasmante per DC. Conosco personalmente la passione e l’amore che i fan italiani nutrono nei confronti dei nostri eroi e dei nostri criminali, e non vedo l’ora di vivere il futuro dell’Universo DC pubblicato da Panini a partire da aprile”.

Altri articoli in Fumetti

Dark Horse Comics adatterà in fumetto la sceneggiatura originale di Alien

Gioele Paglia21 Gennaio 2020

Spider-Man: Le Strisce Quotidiane tornano in fumetteria ad aprile!

Gianfranco Autilia21 Gennaio 2020

Marvel: Taboo dei Black Eyed Peas lancia una miniserie su Licantropus!

Gianfranco Autilia21 Gennaio 2020

Kelly Thompson e Elena Casagrande rilanciano la Vedova Nera!

Gianfranco Autilia20 Gennaio 2020

Marvel Comics: Christos Gage parla della serie dedicata a Gwen Stacy

Gioele Paglia20 Gennaio 2020

DC Comics: La sinossi di Batman #93 anticipa la “Joker War”

Gioele Paglia20 Gennaio 2020