Rivelate altre variant di Fantastic Four #1, Dan Slott parla della serie

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 2 minuti

Questo agosto, la Marvel rilancerà ufficialmente i Fantastici Quattro con una nuova testata a loro nome. Un evento significativo come questo va inaugurato con un team creativo di tutto rispetto: ecco dunque arrivare ai testi lo sceneggiatore Dan Slott, il quale scriverà delle trame che saranno illustrate dalla disegnatrice Sara Pichelli. Per rendere la prima uscita più preziosa, la Casa delle Idee pubblicherà l’albo con diverse variant, alcune delle quali portano la firma di Artgem e possono essere osservate nella galleria qui in basso.

Oltre alle copertine alternative di Artgem sono previste delle variant firmate da Sara Pichelli, Alex Ross, Skottie Young, Mark Brooks e George Perez (remastered variant). La regular, invece, è stata dipinta da Esad Ribic. Di seguito vi proponiamo una lunga intervista riguardante il nuovo rilancio dei Fantastici Quattro che Dan Slott ha concesso a Marvel.com.

“Onestamente, è il sogno della mia vita. I primi fumetti di supereroi che abbia mai letto sono stati delle copie di mio cugino di Fantastic Four #48-50, con “La venuta di Galactus” e la prima apparizione di Silver Surfer. Per me, personalmente, questo è un momento che aspettavo da tempo. Ho dei taccuini pieni di storie che mi piacerebbe fare se mai riuscissi a mettere le mani su questi personaggi! Sicuramente, i F4 sono supereroi, ma per loro non si tratta di fermare rapinatori di banche o di sconfiggere società segrete clandestine. Certo, se un mangiatore di mondi viene a divorare la Terra, o un mostro gigante alla Kirby inizia a calpestare la città, puoi contare su di loro per salvare la giornata. Detto questo, prima di tutto, sono esploratori. Sono fuori per vedere nuovi pianeti, dimensioni e universi! Vivono per spingere i confini della scienza e dell’immaginazione! Ancora più importante, vivono per farlo insieme, come una famiglia. Mescoleremo un po’ di tutto e vi daremo la bontà classica dei F4 e le stranezze di tutti i giorni moderni. Sarò onesto, però: siamo lontani dai Fantastici Quattro ormai da anni, e muoio dalla voglia di iniziare ad appoggiarmi alle storie più tipiche del quartetto possibili! Stan e Jack, Byrne, Simonson, Waid e Ringo, Hickman e tutti gli altri – ho così tanto amore per ogni epoca di questo fumetto e non vedo davvero l’ora di divertirmi con tutti i giocattoli nella scatola dei giochi!”

Fantastic Four #1 debutterà nelle fumetterie statunitensi questo 8 agosto, mentre la sua pubblicazione italiana è prevista per il gennaio 2019.

Fonte: Comic Book

Altri articoli in Fumetti

In The Amazing Spider-Man #850 ritornerà Green Goblin

Gioele Paglia16 Giugno 2020

Marvel Comics annuncia l’arrivo di una nuova serie di Iron Man

Gioele Paglia16 Giugno 2020

DC Comics estende temporaneamente l’accordo con Diamond Comic Distributors

Gioele Paglia15 Giugno 2020

Alexandra Monir scriverà un romanzo su Black Canary

Gioele Paglia9 Giugno 2020

IDW Publishing annuncia ufficialmente le sue nuove strategie di distribuzione

Gioele Paglia8 Giugno 2020

Diamond Comic Distributors commenta ufficialmente l’abbandono della DC Comics

Gioele Paglia8 Giugno 2020