Rivelata la causa della morte del leggendario Stan Lee

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 1 minuto

Poco più di due settimane fa, il leggendario fumettista Stan Lee – co-creatore di numerosi personaggi della Marvel Comics quali Spider-Man e Hulk – ci ha lasciati. Recentemente, è stata rivelata la causa della sua morte: si tratta di un arresto cardiaco e polmonare.

Stando a quanto si dice, lo sceneggiatore statunitense era anche affetto da polmonite, ma era comunque vigile e positivo e, due giorni prima di morire, ha anche incontrato il suo storico collega e successore Roy Thomas.

Stan Lee è morto all’età di 95 anni la mattina del 12 novembre all’ospedale Cedars-Sinai, vicino a casa sua, a Los Angeles. A diffondere la notizia del suo decesso è stata la figlia dell’autore, J.C. Lee. Da allora, molti fan e colleghi di diverse parti del globo lo hanno commemorato tramite i più famosi social network, ricordandolo per il suo inimitabile talento e per la sua incredibile eredità che ci ha lasciato.

Fonte: CBR

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Fumetti

Panini Comics annuncia un volume celebrativo per gli 80 anni Marvel

Gianfranco Autilia16 Settembre 2019

Panini Comics annuncia un lussuoso cofanetto dedicato al Marvel Cinematic Universe

Gianfranco Autilia16 Settembre 2019

Spawn #301. Escono le Variants di Alex Ross, J. Scott Campbell e altri ancora

Leonardo Boanelli15 Settembre 2019

Dc Comics chiude la serie dedicata a Deathstroke

Gioele Paglia15 Settembre 2019

Dc Comics: quale futuro per Batman Beyond?

Gioele Paglia15 Settembre 2019

King Thor: il ritorno di Gorr Il Macellatore di Dei

Gioele Paglia15 Settembre 2019