Rivelata la causa della morte del leggendario Stan Lee

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 1 minuto

Poco più di due settimane fa, il leggendario fumettista Stan Lee – co-creatore di numerosi personaggi della Marvel Comics quali Spider-Man e Hulk – ci ha lasciati. Recentemente, è stata rivelata la causa della sua morte: si tratta di un arresto cardiaco e polmonare.

Stando a quanto si dice, lo sceneggiatore statunitense era anche affetto da polmonite, ma era comunque vigile e positivo e, due giorni prima di morire, ha anche incontrato il suo storico collega e successore Roy Thomas.

Stan Lee è morto all’età di 95 anni la mattina del 12 novembre all’ospedale Cedars-Sinai, vicino a casa sua, a Los Angeles. A diffondere la notizia del suo decesso è stata la figlia dell’autore, J.C. Lee. Da allora, molti fan e colleghi di diverse parti del globo lo hanno commemorato tramite i più famosi social network, ricordandolo per il suo inimitabile talento e per la sua incredibile eredità che ci ha lasciato.

Fonte: CBR

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Fumetti

Marvel Comics: una nuova miniserie introdurrà un nuovo, spietato Ronin

Gioele Paglia16 Ottobre 2019

Marvel Comics: Marcelo Ferreira ha firmato un contratto in esclusiva

Gioele Paglia15 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games FOCUS – Don Rosa

Andrea Prosperi15 Ottobre 2019

Panini Comics – Online il nuovo Anteprima

Andrea Prosperi15 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games – Modalità signing e sketch SaldaPress

Andrea Prosperi14 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games – Ospiti Altan, Gipi, Filippo Scozzari e ZUZU

Andrea Prosperi14 Ottobre 2019