Marvel: come reagiranno i Champions al dopo-Secret Empire?

Fumetti
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

Quali saranno le conseguenze degli eventi di Secret Empire che dovranno affrontare i giovani Champions? Che effetti avrà sul gruppo un periodo di totalitarismo dell’Hydra e di Capitan America?

Mark Waid anticipa elementi di Champions #12 sulle pagine del sito ufficiale della Marvel.

Tutto quel che i ragazzi hanno passato è un battesimo del fuoco. Individualmente, hanno tutti visto degli orrori terribili, prima d’ora, ma l’ampiezza del colpo di stato di Secret Empire li ha scossi e minati nella loro fiducia in se stessi. Hanno una lunga strada di ripresa davanti.

Ricordatevi che metà dei membri della squadra ha fatto parte degli Avengers e li ha lasciati per una ragione molto precisa. Non hanno intenzione di lasciare che il mondo rimanga sottosopra solo per i sentimenti che provano verso di loro. Anche se questi sentimenti sono molto forti e ben circostanziati.

In Champions #13/15, i giovani eroi affronteranno le loro controparti più esperte e come ogni incontro fra differenti gruppi o personaggi ci sarà sia collaborazione che divergenza. Inoltre, si prospetta un ritorno di Ciclope, che prenderà il posto in primo piano per un po’.

Se Ciclope vi sta sulle scatole, vi incoraggio a leggere il numero #12 e a darmi l’occasione di farvi cambiare idea. Si tratta forse di una mia lettera d’amore al personaggio.

Fonti: Marvel Comics

Altri articoli in Fumetti

J. Scott Campbell rivela otto variant cover per gli 80 anni di Catwoman

Gioele Paglia2 Giugno 2020

DC Comics annuncia la cancellazione di oltre 20 uscite americane

Gioele Paglia1 Giugno 2020

Marvel Comics celebra il ritorno nelle fumetterie con un video

Gioele Paglia28 Maggio 2020

La Lucasfilm rimanda Star Wars: The High Republic al 2021

Gioele Paglia28 Maggio 2020

Marvel Comics ha rilasciato un’anteprima di Maestro #1

Gioele Paglia26 Maggio 2020

Marvel Comics annuncia l’uscita di Fantastic Four: Antithesis

Gioele Paglia20 Maggio 2020