Marvel lancia le Marvel Meow variant cover firmate da Nao Fuji

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 2 minuti

L’uscita al cinema del film Captain Marvel si fa sempre più vicina e, per chi non lo sapesse, vedrà anche il debutto sul grande schermo dell’adorabile gattino di Carol Danvers, Chewie, che però nel Marvel Cinematic Universe si chiamerà con un altro nome: Goose. Per celebrare il succitato personaggio – ma anche i gatti in generale – la Casa delle Idee lancerà oltreoceano le Marvel Meow variant, vale a dire una nuova serie di copertine a tema firmate dall’artista giapponese Nao Fuji che coinvolgeranno diversi titoli del suo parco testate. Di seguito trovate le prime variant cover a essere state diffuse in rete, ossia quelle di Daredevil #3, Friendly Neighborhood Spider-Man #4 e Guardians of the Galaxy #3.

Oltretutto, ogni copertina proporrà delle mini storie a fumetti che verranno pubblicate anche sul profilo Instagram ufficiale della Marvel e si incentreranno su personaggi quali Ms. Marvel, Spider-Man, Capitan Marvel, Rocket Raccoon e Groot, Carnage e Venom e Wolverine. In basso vi riportiamo una lista degli albi coinvolti nell’iniziativa.

  • Daredevil #3 (in uscita il 27 marzo);
  • Friendly Neighborhood Spider-Man #4 (in uscita il 20 marzo);
  • Guardians of the Galaxy #3 (in uscita il 20 marzo);
  • Meet the Skrulls #2 (in uscita il 20 marzo);
  • Thor #11 (in uscita il 20 marzo);
  • Wolverine: Infinity Watch #2 (in uscita il 20 marzo);

Fonte: Newsarama e CBR

Altri articoli in Fumetti

In The Amazing Spider-Man #850 ritornerà Green Goblin

Gioele Paglia16 Giugno 2020

Marvel Comics annuncia l’arrivo di una nuova serie di Iron Man

Gioele Paglia16 Giugno 2020

DC Comics estende temporaneamente l’accordo con Diamond Comic Distributors

Gioele Paglia15 Giugno 2020

Alexandra Monir scriverà un romanzo su Black Canary

Gioele Paglia9 Giugno 2020

IDW Publishing annuncia ufficialmente le sue nuove strategie di distribuzione

Gioele Paglia8 Giugno 2020

Diamond Comic Distributors commenta ufficialmente l’abbandono della DC Comics

Gioele Paglia8 Giugno 2020