Marvel Comics: Savage Sword of Conan cambierà team creativo con il #6!

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 1 minuto

Saprete certamente che Conan il Barbaro è ritornato nel parco testate della Marvel Comics dopo tanti anni di assenza: la sua serie ammiraglia, Conan the Barbarian, vede Jason Aaron ai testi e Mahmud Asrar ai disegni; quella secondaria, invece, si intitola Savage Sword of Conan, e verrà proposta in Italia da Panini Comics sulle pagine del bimestrale La Spada Selvaggia di Conan. Quest’ultimo titolo a fumetti incentrato sul popolare Cimmero di Robert E. Howard giungerà a una svolta con il suo sesto numero, albo in cui subentreranno la sceneggiatrice Meredith Finch e l’artista Luke Ross, i quali – verso maggio -sostituiranno nei rispettivi ruoli Gerry Duggan e Ron Garney. La cover di Savage Sword of Conan #6 che trovate di seguito è stata disegnata da David Finch per i colori di Frank D’Armata.

Nell’attesa di saperne di più in merito, vi ricordiamo che Conan il Barbaro verrà coinvolto anche in alcune avventure ambientate nel tradizionale Universo Marvel: imminente è infatti il suo team-up con i Vendicatori che andrà in scena sulle pagine della saga Avengers: No Road Home orchestrata dagli scrittori Al Ewing, Mark Waid e Jim Zub. Oltretutto, Gerry Duggan proseguirà a utilizzare questo celebre personaggio nella serie Savage Avengers illustrata da Mike Deodato Jr.

Fonte: CBR

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Fumetti

Spawn #301. Escono le Variants di Alex Ross, J. Scott Campbell e altri ancora

Leonardo Boanelli15 Settembre 2019

Dc Comics chiude la serie dedicata a Deathstroke

Gioele Paglia15 Settembre 2019

Dc Comics: quale futuro per Batman Beyond?

Gioele Paglia15 Settembre 2019

King Thor: il ritorno di Gorr Il Macellatore di Dei

Gioele Paglia15 Settembre 2019

Marvel Comics: Conan e Moon Knight uniti!

Gioele Paglia15 Settembre 2019

Star Wars: la scena mancante tra Rey e Leia

Gioele Paglia14 Settembre 2019