Marco Checchetto della Marvel tra le Young Guns 2018

Fumetti
Dario Penza
Ragazzo fuori bambino dentro cresciuto da vero nerd (ancora oggi alle prese con questa patologia) predilige fumetti, serie tv e film rigorosamente al cinema. Passa la metà della sua giornata nella sua chiesa privata... la fumetteria

Ragazzo fuori bambino dentro cresciuto da vero nerd (ancora oggi alle prese con questa patologia) predilige fumetti, serie tv e film rigorosamente al cinema. Passa la metà della sua giornata nella sua chiesa privata... la fumetteria

Tempo di lettura: 2 minuti

La Marvel annuncia le Young Guns di quest’anno. Iniziativa fondata nel 1994, focalizza l’attenzione sui migliori disegnatori emergenti del panorama dei Comics Americani.

Quest’anno ne sono stati scelti sei che, a dirla tutta, sono tutt’altro che debuttanti: Pepe Lazzar, primo artista della saga Avengers: No SurrenderJavier Garron (Secret Warriors) e Mike Del Mundo (Weirdworld), attualmente all’opera su progetti ancora da svelare; il nostro Marco Checchetto, impegnato con l’attesissimo Old Man HawkeyeAaron Kuder, disegnatore di Infinity CountdownRussel Dauterman, ben noto da anni ai lettori di Mighty Thor.

C.B. Cebulski editor-In-Chief della Marvel ha dichiarato: “Ricordo chiaramente il lancio della prima campagna Young Guns da parte della Marvel, avvenuta più di dieci anni fa e progettata al fine di essere un modo innovativo per riconoscere e promuovere i disegnatori del futuro in cui abbiamo creduto e che eravamo certi sarebbero diventati, un giorno, delle superstar!Fin dal suo inizio, Young Guns ha sempre riguardato lo storico retaggio Marvel, che contempla scovare e assoldare talenti unici e rivoluzionari per offrire ai nostri fan i fumetti più belli tra quelli disponibili sugli scaffali.Dunque, rieccoci qua! Vi presentiamo la classe del 2018, sei artisti pronti a grandi cose, la cui arte donerà grazia alle pagine di alcuni dei fumetti più fighi dell’anno!”

In passato grandi nomi sono stati inclusi nella lista: Steve McNiven, Adi Granov, David Finch, Trevor Hairsine, Jim Cheung e Olivier Coipel nel 2004; Billy Tan, Clayton Crain, Pasqual Ferry, Ariel Olivetti, Simone Bianchi e Leinil Francis Yu nel 2006; Daniel Acuna, Stefano Caselli, Mike Choi, Marko Djurdjevic, Khoi Pham, Francesco Mattina e Rafa Sandoval nel 2009; Ryan Stegman, Nick Bradshaw, Mahmud Asrar, Valerio Schiti, David Marquez e Sara Pichelli nel 2014.

I sei giovani artisti ,che compongono la Young Guns, firmeranno le varian cover ad edizione limitita di sei albi in uscita il 31 Gennaio negli USA: Avengers #678X-Men: Red #1Marvel Two-in-One #3Doctor Strange: Damnation #1Black Panther #170 e Amazing Spider-Man #797 .

Nella gallery sottostante le cover dei sei albi:

Fonte:  BadComics

Altri articoli in Fumetti

La Lucasfilm ha annunciato i primi progetti di Star Wars: The High Republic

Gioele Paglia25 Febbraio 2020

Mattia De Iulis sarà il nuovo disegnatore di Valkyrie: Jane Foster

Gioele Paglia24 Febbraio 2020

Dark Horse Comics annuncia una serie prequel di The Umbrella Academy

Gioele Paglia22 Febbraio 2020

IDW Publishing e DC Comics: Annunciato un crossover tra Locke & Key e Sandman

Gioele Paglia22 Febbraio 2020

Marvel Comics ha annunciato la nuova serie “Non-Stop Spider-Man”

Gioele Paglia21 Febbraio 2020
bao publishing

Bao Publishing presenta Nuvole Bianche

Redazione19 Febbraio 2020