Kevin Smith ha fumato erba prima di scrivere Detective Comics #1000

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 2 minuti

Questo 27 marzo verrà pubblicato negli Stati Uniti un albo a dir poco imperdibile per i fan di Batman: parliamo di Detective Comics #1000, che celebrerà anche gli ottant’anni editoriali del famoso Cavaliere Oscuro di casa DC Comics. A realizzare le diverse storie che verranno contenute all’interno del fumetto troveremo, tra gli altri, anche Kevin Smith, il quale firmerà una storia di otto pagine disegnata da Jim Lee.

Nell’episodio di fine anno del suo podcast chiamato Hollywood Babble-On, Kevin Smith ha rivelato di avere scritto la sua storia di Detective Comics #1000 dopo essersi fatto una canna.

Con precisione, Smith ha spiegato che durante un evento gli era stata data una misteriosa varietà di marijuana che – pur non sapendo cosa fosse esattamente – ha fumato. Questo gli ha permesso di sceneggiare quella che, a detta sua, è la sua miglior storia di Batman in assoluto.

“È proprio assurdo.” ha affermato l’autore. “Ogni volta che fumi uno spinello non sai proprio che cosa succederà dopo, sei tipo ‘Oh mio Dio’. Dopo aver fumato lo spinello, ho scritto questa f**tuta storia di Detective Comics che verrà pubblicata sul numero 1000. La serie ha avuto un migliaio di numeri. Penso che ne siano stati fatti di più, ma in base alla loro numerazione sono arrivati al #1000 di Detective Comics. Quindi, mi hanno chiesto ‘Vuoi scrivere una storia di otto pagine per i disegni di Jim Lee?’ e io ero come sì, ca**o, Jim Lee? Porco cavolo, gli farei disegnare anche la mia morte. Voglio dire, è così f***utamente bravo. Così ho fumato questa f**tuta canna. È stato folle. Non so cosa fosse. È stato come se fossimo due navi che si incontrano nella f**tuta notte o roba del genere. Non so cosa fosse, quindi non posso neppure procurarmela. Onestamente mi ha fatto realizzare la miglior storia di Batman che scriverò mai.”

Kevin Smith non è affatto estraneo al mondo del Crociato Incappucciato: nel 2010 ha per esempio fatto discutere i fan a causa di una scena controversa vista in Batman: The Widening Gyre #6, dove Bruce Wayne ha sofferto di uno ‘spasmo alla vescica’. Smith ha confermato che farà ammenda a tutto ciò con la sua storia di Detective Comics #1000.

“Penso che questa storia abbia posto rimedio” ha infatti aggiunto Smith. “È come una buona, solida e f**tuta storia su Batman, ed è venuta fuori dopo aver fumato quest’erba, che non saprò mai cosa fosse, cavolo.”

Di seguito vi riportiamo la sinossi ufficiale di Detective Comics #1000.

“DETECTIVE COMICS #1000 commemora l’anniversario della prima apparizione di Batman in DETECTIVE COMICS, il titolo dalla quale è nato il brand DC. Questa storica uscita di 96 pagine conterrà una storia originale scritta dall’autore best-seller del New York Times Peter J. Tomasi (BATMAN AND ROBIN, DETECTIVE COMICS, BATMAN: ARKHAM KNIGHT) con gli splendidi disegni di Doug Mahnke (BATMAN: THE MAN WHO LAUGHS, BLACKEST NIGHT). Per rendere tributo all’eredità lunga 80 anni del Crociato Incappuciato, il fumetto avrà al suo interno anche delle storie secondarie realizzate da grandi talenti DC, tra cui Geoff Johns, Brian Michael Bendis, Paul Dini, Christopher Priest, Denny O’Neil, Neal Adams, Kelley Jones, Dustin Nguyen, Alex Maleev e altri.”

Fonte: Comic Book

Altri articoli in Fumetti

Marvel Comics annuncia un nuovo evento sul 2099!

Gianfranco Autilia23 Agosto 2019

Garth Ennis torna in Marvel per due nuove miniserie sul Punitore!

Gianfranco Autilia22 Agosto 2019

Marvel dà vita a una nuova era per i Runaways introducendo Doc Justice e il J-Team!

Gianfranco Autilia21 Agosto 2019

Marvel lancia Yondu, Morbius, la nuova serie di Deadpool e altro ancora!

Gianfranco Autilia14 Agosto 2019

È morto l’artista Ernie Colòn, co-creatore della Damage Control

Gianfranco Autilia10 Agosto 2019

Marvel: le prime pagine di Juan Ferreyra per Punisher Kill Krew #1!

Gianfranco Autilia9 Agosto 2019