Jim Starlin: annuncia di aver chiuso con la Marvel

Fumetti
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Il creatore di Thanos, Jim Starlin, si è separato dalla Marvel Comics a pochi mesi prima dal film che vedrà come villain proprio il titano nell’imminente Avengers: Infinity War.

Starlin ha usato Facebook per chiarire il suo status con Marvel Comics dopo che è emerso che Marvel lo avesse tirato fuori da qualsiasi storia futura di Thanos.

“Solo per mettere le cose in chiaro, la Marvel Comics non mi ha tirato fuori da nulla, hanno semplicemente chiarito che non erano interessati a usarmi su una qualsiasi delle serie tie-in o regolare”, ha scritto Starlin. “Anche se ho fatto pressioni pesanti per scrivere il Thanos in corso, questo compito è stato dato due volte ad altri scrittori.”

Starlin ha continuato a dire, però, che il vero problema che lo ha portato ad allontanarsi è arrivato ad una trama specifica per la serie in corso Thanos. Starlin è stato attento a non rovinare i dettagli della trama, ma ha indicato che era quasi la stessa cosa su cui stava lavorando per la trilogia di romanzi grafici di Thanos con Alan Davis.

“Quello che mi impedirà di fare ulteriori lavori per la Marvel è Tom Brevoort che ha approvato una trama per la serie in corso, che era praticamente la stessa dell’arco narrativo di Thanos nella trilogia di graphic novel; ho lavorato per Tom l’anno scorso “, ha spiegato. “Ha avuto 200 pagine di sceneggiatura e 100 pagine di disegni su questo progetto quando ha dato il via libera a una trama sorprendentemente simile. Per evitare di rovinare il divertimento  di queste due storie non riassumerò le sorprendenti somiglianze. “

Starlin ha chiamato Brevoort per chiarire bene la situazione.

“All’inizio Tom ha negato di aver dato la sua approvazione alla trama”, ha scritto. “Quando ciò risultò essere falso, passò a sostenere che non c’era nulla di simile nei due piani; poi disse che era stato tutto un incidente. Questi cambiamenti di scuse durarono un mese, quando l’attuale team artistico di Thanos era troppo lontano per fare qualcosa per la situazione, peccato per me, quindi mi sto trasferendo “.

Questa non è la prima volta che Starlin ha espresso un certo livello di frustrazione nei confronti della Marvel. All’inizio di quest’anno, il prolifico creatore ha dichiarato di aver ricevuto più soldi dall’apparizione del KGBeast in Batman vs Superman: Dawn of Justice di quanto non avesse avuto da tutte le apparenze cinematografiche dei suoi personaggi Marvel messi insieme. Una lamentela significativa considerando che oltre a Thanos, Starlin ha creato una serie di amate aggiunte all’universo cinematografico Marvel, compresi i personaggi dei Guardiani della Galassia, Gamora e Drax.

Ha comuqnue dichiarato che è in buoni rapporti con la Marvel Entertainment.

E sì, la Marvel Entertainment mi ha trattato molto bene e generosamente“, ha scritto Starlin. “Li amo“.

Fonte: Comicus

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Fumetti

Le prime pagine di Bill Sienkiewicz per la storia inedita dei Nuovi Mutanti!

Gianfranco Autilia20 Settembre 2019

Ghost-Spider: Seanan McGuire parla di Gwen Stacy

Gioele Paglia19 Settembre 2019

La Marvel ritorna al futuro con i one-shot dell’universo 2099

Gioele Paglia19 Settembre 2019

Frank Miller annuncia Dark Knight Returns: The Golden Child

Gioele Paglia19 Settembre 2019

Panini Comics ristampa le Migliori Storie Mai Raccontate di Spider-Man

Gianfranco Autilia19 Settembre 2019

Marvel rilascia il trailer di Dawn of X, il rilancio che seguirà House of X e Powers of X

Gianfranco Autilia19 Settembre 2019