Jack Burton e Jena Plissken insieme in un unico fumetto

Fumetti
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 2 minuti

Incredibile ma vero, Grosso guaio a Chinatown e 1997: Fuga da New York si uniscono in un crossover a fumetti che è già leggenda. Vedremo finalmente insieme Jack Burton e Jena Plissken (al cinema entrambi interpretati da Kurt Russel), e incredibili saranno le loro avventure insieme.

Scritto da Greg Pak (già sceneggiatore Marvel) e illustrato da Daniel Baylis, il crossover sarà una mini serie in sei parti e prenderà il via ad ottobre. Ci sono indiscrezioni sulla trama e sembra che Jack Burton dovrà viaggiare nel futuro, fino al 1997, proprio per incontrare Plissken.

John Carpenter, regista e creatore di entrambi i personaggi, ha dato subito il consenso alla casa editrice Boom!Studios, probabilmente anche lui, come tutti noi, è molto incuriosito dal risultato al cardiopalmo che si potrà avere in questo crossover. Anche perché far incontrare i due personaggi cinematografici sul grande schermo, risulterebbe un tantino complicato.

Inoltre, la casa editrice Boom!Studios, ha anticipato l’uscita di due volumi celebrativi per il trentennale di Grosso Guaio a Chinatown. Il primo uscirà ad agosto 2016 con il titolo The Official Making of Big Trouble in Little China mentre il secondo vedrà la luce a novembre, un mese dopo l’uscita del fumetto, e si intitolerà The Art of Big Trouble in Little China.

L’idea -inedita- di questo clamoroso incontro tra due personaggi cult, apre la strada a diversi scenari, interessanti e, forse, inaspettati. Da lettori non sapremo cosa aspettarci finché non leggeremo le prime tavole. Jack e Jena saranno nemici oppure alleati? Contro chi dovranno combattere? Jena salirà sul Pork-Chop Express? E tantissime altre potrebbero essere le domande da porsi e le congetture da farsi. Una cosa è certa, confideremo nell’universo dispotico di Jena Plissken e nella logorrea di Jack Burton, perché si sa, “il vecchio Jack Burton guarda il ciclone scatenato proprio nell’occhio e gli dice: -Mena il tuo colpo più duro, amico. Non mi fai paura-“.

Altri articoli in Fumetti

J. Scott Campbell rivela otto variant cover per gli 80 anni di Catwoman

Gioele Paglia2 Giugno 2020

DC Comics annuncia la cancellazione di oltre 20 uscite americane

Gioele Paglia1 Giugno 2020

Marvel Comics celebra il ritorno nelle fumetterie con un video

Gioele Paglia28 Maggio 2020

La Lucasfilm rimanda Star Wars: The High Republic al 2021

Gioele Paglia28 Maggio 2020

Marvel Comics ha rilasciato un’anteprima di Maestro #1

Gioele Paglia26 Maggio 2020

Marvel Comics annuncia l’uscita di Fantastic Four: Antithesis

Gioele Paglia20 Maggio 2020