Dragonero: tutte le prossime novità in arrivo

Fumetti
Gerardo Americo
Amante di fumetti, videogiochi, cinema e serie tv. Cresce con il Commodore 64 e la Playstation 1. I suoi preferiti sono Spider-Man, Batman e Tex.

Amante di fumetti, videogiochi, cinema e serie tv. Cresce con il Commodore 64 e la Playstation 1. I suoi preferiti sono Spider-Man, Batman e Tex.

Tempo di lettura: 2 minuti

La serie fantasy Dragonero si avvia verso il numero 50, in uscita a Luglio e interamente a colori, traguardo importante per uno dei titoli più recenti prodotti nel panorama fumettistico italiano, e per l’occasione i suoi due creatori, Stefano Vietti e Luca Enoch hanno rilasciato alcune dichiarazioni circa il futuro della serie.

Recentemente Dragonero si è aggiudicata la vittoria ai premi Micheluzzi 2017 come miglior serie dal tratto realistico, secondo gli autori il segreto per scrivere un fantasy di successo come questo è “Personaggi forti, ma soprattutto collaudati, “già scritti” e vissuti… pronti quindi per dire la loro dentro le nuove avventure in prosa.”, secondo Vietti, mentre per Luca Enoch “Prima cosa, amare il genere, in ogni sua sfaccettatura: letteraria, cinematografica, fumettistica… Amarlo ma non idolatrarlo, in modo da essere in grado di “tradirlo” quanto basta per dare vita a un prodotto originale.”

Dopo il numero 50 la serie vedrà l’inizio della saga delle Regine Nere, che si propone come sconvolgente per l’universo del Varliedarto, che a quanto pare si svolgerà in 12 albi, quindi in un formato molto innovativo per il fumetto italiano. Su come sarà la saga gli autori non si sbilanciano, commentando con un “Epica” o “Catastrofica”, che incuriosirà se possibile ancora di più gli amanti delle avventure mensili di Dragonero.

Personaggio che vedrà l’arrivo in autunno di diverse novità editoriali, ovvero l’uscita di una serie dedicata ad un pubbllico più giovane, denominata per ora “Young”, in cui vedremo una versione più cartoonesca di Ian e Gmor, alle prese con avventure in giro per l’Erondar risalenti a quando erano ragazzini, e una serie per un pubblico più maturo, denominata per ora “Adult”, che dovrebbe narrare storie appartenenti al mondo di Dragonero, ma non specificatamente di Ian Aranill, ma non siamo ancora certi sia cosi.

Fonte: Sergio Bonelli Editore

Altri articoli in Fumetti

Marvel Comics: una nuova miniserie introdurrà un nuovo, spietato Ronin

Gioele Paglia16 Ottobre 2019

Marvel Comics: Marcelo Ferreira ha firmato un contratto in esclusiva

Gioele Paglia15 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games FOCUS – Don Rosa

Andrea Prosperi15 Ottobre 2019

Panini Comics – Online il nuovo Anteprima

Andrea Prosperi15 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games – Modalità signing e sketch SaldaPress

Andrea Prosperi14 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games – Ospiti Altan, Gipi, Filippo Scozzari e ZUZU

Andrea Prosperi14 Ottobre 2019