Dottor Strange sarà l’araldo di Galactus nel marzo del 2019

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo aver celebrato il quattrocentesimo episodio della collana Doctor Strange, lo scrittore Mark Waid – in coppia con il suo storico collaboratore Barry Kitson – porterà lo Stregone Supremo a diventare nientemeno che… l’araldo di Galactus. Il tutto verrà proposto a marzo negli Stati Uniti sulle pagine di Doctor Strange #12, dove il protagonista  – lontano da casa e sotto il controllo di un enorme nemico – arriverà finalmente faccia a faccia con colui che controlla la magia della Terra. Di seguito trovate la cover dell’albo firmata dall’artista Jesús Saiz.

Waid ha spiegato al riguardo: “Stephen Strange ha ricoperto molti ruoli nel corso della sua vita – ma l’ultimo che si sarebbe aspettato è quello di Araldo di Galactus. Super potenziato e fuori dal suo elemento, Strange dovrà impedire al Mangiatore di Mondi la distruzione dell’intero cosmo magico!”

Quella che segue è la sinossi ufficiale di Doctor Strange #12.

“Dopo l’incredibile #400, Doc è finalmente faccia a faccia con l’uomo che controlla la magia della Terra! Quali opportunità ha Strange contro un nemico che può letteralmente sciogliere i suoi incantesimi?!”

Fonte: Marvel

Altri articoli in Fumetti

DC Comics: La serie di Supergirl si concluderà con il numero 42

Gioele Paglia17 Febbraio 2020
san valentino

NERD5 – Cinque comics per San Valentino

Andrea Prosperi14 Febbraio 2020

Dc Comics ha annunciato l’evento Dark Nights: Death Metal

Gioele Paglia14 Febbraio 2020
demon slayer

Demon Slayer #7 – Una sorpresa attende in fumetteria

Redazione13 Febbraio 2020

Spider-Man 2099 1, la Recensione – Torna il mito del distopico futuro Marvel

Andrea Prosperi13 Febbraio 2020

Bao Publishing presenta Imparare a cadere

Redazione13 Febbraio 2020