DC Comics: Tom Taylor e Bruno Redondo rilanciano la Suicide Squad!

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 2 minuti

DC Comics ha appena annunciato per questo dicembre negli Stati Uniti il lancio di una nuova testata regolare imperniata sulla squadra più letale del suo universo fumettistico, ovvero la Suicide Squad, le cui imminenti avventure saranno affidate a un team creativo che sicuramente conoscerete per Injustice 2: lo sceneggiatore Tom Taylor, attualmente alle prese anche con il crossover-evento DCeased, e l’artista Bruno Redondo. I due autori appena citati presenteranno ai lettori un’incarnazione più spietata e grintosa di Task Force X, apportando modifiche ai ranghi del team e introducendo al contempo nuovi antagonisti. Di seguito vi mostriamo la cover di Suicide Squad #1 realizzata in tandem da Ivan Reis e Joe Prado.

Come riportato in un comunicato stampa diffuso in rete dal portale Newsarama, questa versione inedita della Suicide Squad sarà guidata da un misterioso leader che è arrivato a rimpiazzare la celeberrima Amanda Waller. La missione che attenderà i protagonisti – e che addirittura proclama fin da subito di far lasciare le penne sia a buoni che cattivi – consisterà nel neutralizzare la minaccia di un nuovo gruppo di super-terroristi internazionali conosciuto come i Rivoluzionari. Tuttavia, le cose si faranno realmente interessanti quando la Suicide Squad scoprirà di dover accogliere tra le sue fila tutti i sopravvissuti del loro gruppo nemico.

Intervistato da The Hollywood Reporter, Tom Taylor ha parlato della posta che c’è in gioco in questa nuova serie che lo vede impegnato ancora una volta nella casa editrice di Burbank: “Sinceramente, nessuno è al sicuro, c’è un nuovo regime che vede questa squadra come un’attività e nulla di più. A loro non importa se perderanno componenti in campo, ne potranno sempre avere di più, ed è proprio quel che accadrà. Bruno e io abbiamo lavorato assieme per otto anni e lui è uno dei miei artisti preferiti al mondo. Parliamo lo stesso storytelling linguistico e condividiamo gli stessi valori narrativi. Poter creare dei personaggi nuovi di zecca con Bruno per la DC è un po’ come un sogno.”

Il debutto di Suicide Squad (2019) #1 avverrà negli Stati Uniti precisamente questo 18 dicembre. Il suddetto albo avrà una foliazione di 40 pagine per un prezzo di copertina pari a 4,99$ e sarà dotato di una copertina variant firmata dal nostro connazionale Francesco Mattina.

Fonte: Newsarama

Altri articoli in Fumetti

J. Scott Campbell rivela otto variant cover per gli 80 anni di Catwoman

Gioele Paglia2 Giugno 2020

DC Comics annuncia la cancellazione di oltre 20 uscite americane

Gioele Paglia1 Giugno 2020

Marvel Comics celebra il ritorno nelle fumetterie con un video

Gioele Paglia28 Maggio 2020

La Lucasfilm rimanda Star Wars: The High Republic al 2021

Gioele Paglia28 Maggio 2020

Marvel Comics ha rilasciato un’anteprima di Maestro #1

Gioele Paglia26 Maggio 2020

Marvel Comics annuncia l’uscita di Fantastic Four: Antithesis

Gioele Paglia20 Maggio 2020