Captain Marvel: il co-creatore di Carol Danvers, Roy Thomas, recensisce il film!

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 3 minuti

Lo scorso 6 marzo ha esordito nelle sale cinematografiche italiane il ventunesimo lungometraggio dei Marvel Studios, Captain Marvel, che – come saprete – si incentra su Carol Danvers, un famoso personaggio dei fumetti ideato nel 1968 dal leggendario scrittore Roy Thomas e dal compianto disegnatore Gene Colan. Tramite il suo manager John Cimino, Thomas ha svelato quel che pensa riguardo al succitato film: trovate le sue parole a seguire.

La prima apparizione di Carol Danvers, testi e disegni rispettivamente di Roy Thomas e Gene Colan.

“Sono appena ritornato dopo aver visto Captain Marvel a una proiezione mattutina delle 10:30 — solamente i miei amici Jim e Karen Clark e una manciata di altre anime intrepide si sono fatti avanti di mattina così presto per guardare il film in 3D. Volevo riprovare di nuovo l’esperienza in 3D, nonostante il fatto che, con la mia visione all’occhio destro considerevolmente diminuita, l’effetto 3D per me non sia quello che era una volta. Ma è stato abbastanza piacevole. E lo è stato anche il film. Penso che le recensioni siano essenzialmente giuste: non è uno dei migliori film della Marvel, non una storia d’origini bella quanto quella del recente Black Panther (o, oserei dire, del film Warner/DC di Wonder Woman), ma sa intrattenere, soprattutto come preparazione per le cose a venire — e molto presto, per Avengers: Endgame. Brie Larson è stata brava, nonostante non le fosse stato dato un carico abbastanza emotivo… vedere lei e un Samuel Jackson ringiovanito interagire è stato un esperimento per cui è valsa la pena… e c’è stato un sacco di belle aggiunte nel corso della pellicola, così come le solite fantastiche sequenze d’azione in CGI. A dir la verità, una cosa che ho davvero odiato nel film è stato rendere gli Skrull una razza pacifica e amorevole, con i Kree che invece erano i pezzi grossi. Per quanto mi riguarda in qualità di ideatore principale della Guerra Kree/Skrull (e sospetto che Stan Lee e Jack Kirby avrebbero concordato con me), gli Skrull e i Kree sono entrambi cattivi in egual misura, come dicono. Vedere alla fine gli Skrull tutti sdolcinati e amichevoli mi ha lasciato un sapore sgradevole in bocca… ma li ho adorati per gran parte del film, quando facevano cose mutaforma che sembravano (per quanto mi riguarda, erano) assolutamente cattive. Inoltre, Yon-Rogg si è dimostrato essere appropriatamente vile, e questo è tutto buono e giusto. Mi dispiace che i tizi del film non abbiano utilizzato il mio termine migliorato nella Guerra Kree/Skrull per la “Suprema Intelligenza” – vale a dire, Intelligenza Suprema – ma questo solo perché “Suprema Intelligenza” mi è sempre suonato come un punteggio del quoziente intellettivo, non il nome di un’entità I.A. intergalattica. Tutto sommato, Captain Marvel mi ha caricato per Avengers Endgame – anche se faranno indossare a Hulk una tuta spaziale, e la Vedova Nera avrà ancora i capelli ridicolosamente biondi che ha avuto tutt’a un tratto.”

Tra le altre cose, Roy Thomas ha anche ideato e sceneggiato negli anni settanta la Guerra Kree/Skrull, un popolare arco narrativo degli Avengers disegnato da Neal Adams, John e Sal Buscema che ha ispirato proprio il film di Capitan Marvel, nel cui cast figurano l’attrice premio Oscar Brie Larson (Carol Danvers), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Lashana Lynch (Maria Rambeau), Lee Pace (Ronan l’Accusatore), Gemma Chan (Minn-Erva), Clark Gregg (Phil Coulson), Ben Mendelsohn (Talos), Annette Bening, Jude Law e altri ancora.

La prossima apparizione di Capitan Marvel nel Marvel Cinematic Universe avverrà questo fine aprile nell’attesissimo Avengers: Endgame, il quarto capitolo della saga cinematografica dei Vendicatori che, per chi non lo sapesse, ha come sottotitolo un riferimento a una storia dello stesso Thomas pubblicata nel 1969 su Avengers #71.

Fonte: Bleeding Cool

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Fumetti

Marvel Comics: una nuova miniserie introdurrà un nuovo, spietato Ronin

Gioele Paglia16 Ottobre 2019

Marvel Comics: Marcelo Ferreira ha firmato un contratto in esclusiva

Gioele Paglia15 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games FOCUS – Don Rosa

Andrea Prosperi15 Ottobre 2019

Panini Comics – Online il nuovo Anteprima

Andrea Prosperi15 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games – Modalità signing e sketch SaldaPress

Andrea Prosperi14 Ottobre 2019

Lucca Comics & Games – Ospiti Altan, Gipi, Filippo Scozzari e ZUZU

Andrea Prosperi14 Ottobre 2019