Bleach: Il manga si concluderà a fine 2016

Fumetti
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 1 minuto

Era il 2001 quando il manga Bleach faceva la sua prima comparsa in fumetteria, e il 2016 sembra essere l’anno della sua chiusura definitiva. La meravigliosa iperbole narrativa che ci accompagna da quindici anni sembra che si concluderà a fine anno, nello specifico a Novembre.

Già nel 2013 era stata data la notizia secondo la quale il manga, dell’autore Tite Kubo, aveva iniziato la fase finale, ma non era stata ancora specificata la data di chiusura. Oggi si apprende la notizia ufficiale, riportata da Weekly Shonen Jump e diffusa poi dal sito Kotaku, che il volume conclusivo sarà il 74 (oggi siamo al 63).

In questi quindici anni, Bleach non è stato solo un manga. Anime, light novel, film d’animazione, videogame, card game e persino un musical, sono stati realizzati a partire dal manga. E sì, la fine di una storia che per quindici anni si è evoluta in tutti questi modi diversi, è un lutto che difficilmente si potrà superare.

Aspettiamo novembre per leggere il capitolo conclusivo della saga dello Shinigami dai capelli arancioni, sperando che il tempo trascorra più lentamente possibile.

Altri articoli in Fumetti

DC Comics: La serie di Supergirl si concluderà con il numero 42

Gioele Paglia17 Febbraio 2020
san valentino

NERD5 – Cinque comics per San Valentino

Andrea Prosperi14 Febbraio 2020

Dc Comics ha annunciato l’evento Dark Nights: Death Metal

Gioele Paglia14 Febbraio 2020
demon slayer

Demon Slayer #7 – Una sorpresa attende in fumetteria

Redazione13 Febbraio 2020

Spider-Man 2099 1, la Recensione – Torna il mito del distopico futuro Marvel

Andrea Prosperi13 Febbraio 2020

Bao Publishing presenta Imparare a cadere

Redazione13 Febbraio 2020