AWA, la nuova casa editrice di Bill Jemas e Axel Alonso

Fumetti
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 3 minuti

Bill Jemas e Axel Alonso, rispettivamente l’ex Publisher e l’ex Editor-in-Chief della Marvel Comics, hanno fondato – assieme a Jonathan F. Miller (che ha permesso l’accordo tra Mark Millar e Netflix) – una nuova casa editrice di fumetti statunitense chiamata Artists, Writers & Artisans, in breve AWA. Il suddetto editore intende lanciare nuovi fumetti creator-owned realizzati sia da veterani che da nuove leve: gli autori verranno pagati per produrre i propri lavori, ma anche per creare storie e personaggi di loro proprietà su cui avranno una grande libertà creativa. Per di più, alcuni fumettisti potranno anche possedere delle quote della compagnia.

Axel Alonso, Jonathan F. Miller e Bill Jemas.

“Quella che stiamo offrendo agli autori è un’opportunità di scommettere su se stessi senza mettere tutto in gioco” ha affermato Axel Alonso, il quale sarà il Chief Creative Officer della casa editrice, mentre Jonathan F. Miller sarà il Chairman e Bill Jemas ricoprirà entrambi i ruoli di Chief Executive e Publisher. Tra gli altri dettagli dichiarati, Jemas e Alonso hanno svelato che il primo titolo di AWA vedrà la luce negli Stati Uniti prossimamente questo autunno.

Tra i diversi cartoonist che lavoreranno per AWA troviamo nomi di un certo peso come gli artisti Frank Cho e ACO, ma anche gli sceneggiatori Peter Milligan e Christa Faust. L’editore potrà inoltre contare sull’aiuto di un consiglio creativo che include lo screenwriter e regista Reginald Hudlin, i romanzieri Margaret Stohl e Gregg Hurwitz, e i popolari sceneggiatori Garth Ennis e J. Michael Straczynski. Quest’ultimo è finalmente ritornato nel mondo della Nona Arte subito dopo essersi preso una pausa sabbatica dal settore durata ben tre anni. L’acclamato scrittore di Amazing Spider-Man ha spiegato che gli sarebbe piaciuto rilavorare sui comics soltanto per progetti che lo avrebbero messo alla prova, e non ha saputo resistere alla proposta da parte di Jemas e Alonso di dar vita a un nuovissimo universo condiviso e coeso per cui dovrà sviluppare e ideare diversi supereroi centrali per AWA.

Ecco i primi quattro progetti fumettistici di AWA a essere stati annunciati e presentati: American Ronin, di Peter Milligan (testi) e ACO (disegni), si incentrerà su un gruppo di agenti operativi altamente addestrati che lavorano per importanti corporation; Bad Mother, di Christa Faust (testi), vedrà una madre mettersi sulle tracce della sua figlia scomparsa; Fight Girls, di Frank Cho (testi e disegni), mostrerà diverse donne guerriere contendersi il titolo di regina della galassia; Archangel 8, di Michael Moreci (testi), proporrà la storia di un angelo di Dio datosi alla macchia.

Fonte: NY Times

Altri articoli in Fumetti

In The Amazing Spider-Man #850 ritornerà Green Goblin

Gioele Paglia16 Giugno 2020

Marvel Comics annuncia l’arrivo di una nuova serie di Iron Man

Gioele Paglia16 Giugno 2020

DC Comics estende temporaneamente l’accordo con Diamond Comic Distributors

Gioele Paglia15 Giugno 2020

Alexandra Monir scriverà un romanzo su Black Canary

Gioele Paglia9 Giugno 2020

IDW Publishing annuncia ufficialmente le sue nuove strategie di distribuzione

Gioele Paglia8 Giugno 2020

Diamond Comic Distributors commenta ufficialmente l’abbandono della DC Comics

Gioele Paglia8 Giugno 2020