DC Comics: L’anteprima di Suicide Squad #2 anticipa nuovi spargimenti di sangue

Fumetti
Avatar

Tempo di lettura: 3 minuti

Il primo numero della nuova serie Suicide Squad di Tom Taylor, Bruno Redondo e Adriano Lucas ha visto una vera e proprio carneficina con molteplici vittime. Quindi ci si potrebbe aspettare che il secondo numero rallenti un pò, le anteprime mostrano che le cose diventeranno ancora più sanguinose.

Il primo numero ha visto la Suicide Squad costretta a unirsi ai membri dei combattenti per la libertà Revolutionaries sotto la guida di un nuovo boss malvagio di nome Lok. Le vittime dell’albo includevano T.N. Teen, Scale, Magpie e Cavalier. In Suicide Squad #2, la morte sarà ancora molto presente mentre gli antieroi affrontano il dolore.

In questa nuova anteprima, sono in missione quando Osita viene colpita con un proiettile che le trafigge la spalla. Nel frattempo, l’obiettivo del gruppo è quello di proteggere il presidente – di cosa, non è chiaro esattamente. Tuttavia, la missione va male, poiché la persona che stanno cercando di proteggere prende un proiettile in testa e viene uccisa. Deadshot fissa il sangue sul suo viso mentre il presidente giace morto nell’acqua.

Leggi anche:  Edizioni Inkiostro: in arrivo la nuova graphic novel dal titolo 16
Leggi anche:  Stop-motion: arriva un nuovo video a tema Batman
Leggi anche:  Marvel estende la durata di Absolute Carnage, ecco la cover del quarto capitolo!

L’albo esaminerà anche la psiche di Fin, un abitante del mare telepatico il cui fratello gemello Scale è stato ucciso nel primo numero. Fin viene mostrato seduto nella posizione fetale in fondo a una piscina che lotta per accettare l’accaduto. La morte di Scale ha interrotto la connessione telepatica tra i due, dato che Fin ha detto di avere il fratello gemello “in testa dal giorno in cui è nato“. Mentre è in lutto, Fin sente una voce. È The Shark, la persona responsabile della morte di suo fratello, che schernisce Fin dicendogli che suo fratello “aveva un sapore terribile”, ma “gli piaceva il modo in cui si agitava”.

Leggi anche:  Annunciata la prima storia di Miles Morales dopo l'addio di Bendis

Le anteprime, quindi, indicano che Suicide Squad #2 sarà piena di rabbia, frustrazione, tristezza e violenza. Non sarà facile per il team appena riunito lavorare insieme, ma è questo che rende la Suicide Squad così divertente. Altri spargimenti di sangue stanno arrivando.

Di seguito sono riportate le informazioni sull’albo è la sua sinossi:

Suicide Squad #2 è stato scritto da Tom Taylor, con i disegni di Bruno Redondo, colori di Adriano Lucas, mentre la copertina è di Bruno Redondo.

Dopo la strage in Suicide Squad #1, è stata assemblata una nuova Task Force X, ancor prima che i corpi dei compagni di squadra e degli amici avessero la possibilità di rinfrescarsi! Ciò che resta in piedi potrebbe essere la Suicide Squad più capace e intransigente mai messa insieme. Ma è anche la più divisa. Costretta ad adempiere all’agenda di un nuovo capo crudele, questa squadra potrebbe sopravvivere alla prossima missione, ma potrebbe non sopravvivere tra di loro.

Leggi anche:  Immortal Hulk riporterà in scena un classico personaggio Marvel nel 2019

 

Fonte: Screen Rant

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora il Blu-Ray di Suicide Squad? Clicca qui e acquistalo su Amazon

 

Altri articoli in Fumetti

In The Amazing Spider-Man #850 ritornerà Green Goblin

Gioele Paglia16 Giugno 2020

Marvel Comics annuncia l’arrivo di una nuova serie di Iron Man

Gioele Paglia16 Giugno 2020

DC Comics estende temporaneamente l’accordo con Diamond Comic Distributors

Gioele Paglia15 Giugno 2020

Alexandra Monir scriverà un romanzo su Black Canary

Gioele Paglia9 Giugno 2020

IDW Publishing annuncia ufficialmente le sue nuove strategie di distribuzione

Gioele Paglia8 Giugno 2020

Diamond Comic Distributors commenta ufficialmente l’abbandono della DC Comics

Gioele Paglia8 Giugno 2020