X-Men: Nicholas Hamilton (It) vorrebbe un attore australiano come nuovo Wolverine

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante la premiere della nuova serie Netflix I Am Not Okay With This, il giovane Nicholas Hamilton, interprete di Henry Bowers in It e in It – Capitolo 2 di Andy Muschietti, ha espresso il desiderio di vedere un altro attore australiano nei panni del nuovo Wolverine dopo Hugh Jackman e ha discusso della possibilità di entrare nell’Universo Cinematografico Marvel.

ComicBook.com:Quale personaggio degli X-Men ti piacerebbe interpretare?

Nicholas Hamilton:Penso che abbiamo bisogno di un Wolverine australiano, se proprio deve essercene un altro. Se dovessimo avere un nuovo Wolverine, abbiamo bisogno di un australiano.

ComicBook.com:Sono d’accordo.

Nicholas Hamilton:Non io però, non sono in grado di avere quei muscoli.

ComicBook.com:Beh, se vedi il primo film degli X-Men non era così muscoloso inizialmente.

Nicholas Hamilton:Sì, giusto.

ComicBook.com:Ci sono voluti un po’ di anni per lui [Hugh Jackman] per avere quei pettorali.

Nicholas Hamilton:Anche se sento che ci sono un sacco di nuovi personaggi. È questo il punto. Non penso che ci sia bisogno di reboottare nessun personaggio. Penso che ce ne siano così tanti che non sono ancora stati portati in vita nel Marvel Cinematic Universe e mi piacerebbe molto fare un tentativo con uno di loro.

ComicBook.com:Tipo chi?

Nicholas Hamilton:Oddio, non deve essere necessariamente uno degli X-Men ma se avessi la possibilità di interpretare un giovane Avenger, sarebbe bello. Ma chissà, chissà.

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (agosto 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), WandaVision (dicembre 2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray de Logan? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020