Wonder Woman 2 – Una nuova star si aggiunge al cast del film

Cinema
Avatar
Nato a Rimini nel 1997 si appassiona al cinema, agli anime e ai fumetti in giovane età; pochi anni più tardi scatta anche l'amore per le serie Tv; il ricordo più caro sono probabilmente le serate insonni passate insieme all'anime night di MTV insieme a cult come Evangelion, Cowboy Bebop, Ken Il Guerriero, ecc...

Nato a Rimini nel 1997 si appassiona al cinema, agli anime e ai fumetti in giovane età; pochi anni più tardi scatta anche l'amore per le serie Tv; il ricordo più caro sono probabilmente le serate insonni passate insieme all'anime night di MTV insieme a cult come Evangelion, Cowboy Bebop, Ken Il Guerriero, ecc...

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ultimo anno è stato molto attivo sotto il punto di vista dei cinecomics ma sicuramente quello che più ha rubato la scena è stato Wonder Woman: acclamato dalla critica (addirittura venendo inserito nei 10 migliori film dell’anno) e premiato dal pubblico con un incasso globale di 820 milioni di dollari; inutile dirlo l’annuncio di un sequel non è tardato ad arrivare e la produzione del film dovrebbe partire quest’anno. Poco (o nulla) si sa della trama se non che il villain sarà Cheetah (interpretata da Kristen Wiig) e che ad unirsi al cast c’è anche Pedro Pascal (la star di Narcos e Il Trono di Spade).

La notizia della firma dell’attore per una parte nel film arrivano da Variety anche se non è dato sapere quale ruolo interpreterà; tra le poche cose che sappiamo di questo film si annovera un ambientazione durante la guerra fredda negli anni 80: che magari Pascal interpreti un discendente/amico di lunga data di Steve Trevor stesso? (che era il protagonista maschile del primo Wonder Woman). Unica cosa certa è che il suo personaggio, considerando l’attuale fama dell’attore, non sarà secondario ma probabilmente centrale nell’economia del film.

Per chi non conoscesse Pedro Pascal è un attore cileno naturalizzato americano attivo sopratutto in ambito televisivo, le sue prime apparizioni includono serie come Buffy l’ammazzavampiri, Law & Order e The Good Wife. Il successo internazionale arriva con l’interpretazione di Oberyn “la vipera rossa” Martell nella quarta stagione del Trono di Spade e con quella dell’agente della DEA Javier Peña nella serie Netflix Narcos; per quanto riguarda le sue apparizioni sul grande schermo si possono citare The Great Wall e Kingsman: il cerchio d’oro (a questo si aggiungono il futuro The Equalizer 2 e il film originale Netflix Triple Frontier). In tutto questo l’attore ai tempi partecipò all’episodio pilota di una serie su Wonder Woman che poi non venne mai mandata in onda: alle volte è destino.

Fonte: Cinemablend

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020