Wonder Woman 1984, Patty Jenkins conferma che il film è terminato al 100%

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Wonder Woman 1984 è completo, secondo il regista Patty Jenkins. I fan sono in fermento per l’eccitazione dall’uscita del primo trailer del film, presentato in anteprima al CCXP lo scorso fine settimana. Il film sequel uscirà il prossimo anno, con Gal Gadot che torna nei panni della super-eroina amazzone.

Il primo film di Wonder Woman è uscito nel 2017 con grande successo ed è stato considerato un trionfo al botteghino, guadagnando oltre $ 800 milioni di dollari in tutto il mondo. Le origini di Diana, principessa delle Amazzoni, è stata raccontata efficacemente con Patty Jenkins al timone dell’operazione. La forte svolta di Gal Gadot nei panni di Wonder Woman è stata ben accolta e il film (in particolare la scena ormai iconica in cui Diana combatte nelle trincee) è stato visto come un film femminista esemplare. I fan trepidanti hanno atteso notizie sul seguito da allora, e hanno divorato tutti i teaser e i poster dei personaggiraccolti sul web prima della data di uscita del film del 5 giugno 2020.

In un’intervista con Collider, Patty Jenkins ha confermato che Wonder Woman 1984 è stato finalmente completato e di quanto è stata felice di avere il tempo di giocherellare con le modifiche finali:
È fatta. Il film è finito. Del fatto che non se ne sapeva niente per alcuni mesi… per la prima volta nella mia carriera, che è così eccezionale, sono stata in grado di dire:Ehi ragazzi, potete lasciarmi giocherellare con questo? Potete lasciarmi giocare con quello? Quindi sì, sto giocherellando, ma il film è tecnicamente finito’.”

Leggi anche:  DC Comics: Stanley Lau rivela tre variant cover di Wonder Woman #750
Patty Jenkins

Jenkins ha anche notato il tempo di esecuzione finale del primo taglio del film, dicendo che “Il primo taglio è stato di 2 ore e 45, quindi non siamo arrivati a tipo 3 ore e mezza. Non sono quel tipo di regista“.

La regista ha anche detto che il VFX o gli effetti visivi sono stati interamente realizzati per il film, il che significa che mentre ha ancora il tempo di giocare con l’editing, il vero aspetto cinematografico dell’intero film è completo. A causa del lungo periodo di tempo prima che il film fosse presentato in anteprima nel 2020, Jenkins ha notato che il tempo di esecuzione finale del film potrebbe essere diverso dalle 2 ore e 45 minuti del primo cut.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Avengers Campus: Lo schiocco di Thanos non è mai avvenuto nel parco tematico Disney

Alessio Lonigro4 Aprile 2020

Ant-Man 3: Jeff Loveness (Rick & Morty) scriverà la sceneggiatura del film di Peyton Reed

Alessio Lonigro4 Aprile 2020

The New Mutants: La Disney non ha ancora fissato la nuova data di uscita del film

Alessio Lonigro4 Aprile 2020

Marvel Studios: La Disney fissa le nuove date dei film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro3 Aprile 2020

Venom 2: Il primo trailer ufficiale del film di Andy Serkis arriverà presto?

Alessio Lonigro3 Aprile 2020

Avengers Campus: Nel parco sarà presentata un’armatura di Iron Man mai vista prima

Alessio Lonigro3 Aprile 2020