Cinema
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il graphic novel satirico ideato e scritto dal fumettista americano Daniel Clowes, Wilson, arriverà presto sul grande schermo.

Fox Searchlight ha recentemente diffuso online il trailer. Il fumetto era stato pubblicato nel 2010 dalla Drawn and Quarterly, e narrava le vicende di Wilson, un uomo di mezza età totalmente misantropo e arrogante. In seguito ad un divorzio Wilson, che vive a Oakland, in California, si ritrova solo ed è continuamente ossessionato dal suo passato, tanto da sviluppare la tendenza ad insistere nel comunicare le sue insoddisfazioni alienanti con tutti coloro che incontra, anche con gli sconosciuti, il più delle volte finendo per mettersi nei guai. In quel contesto la storia era raccontata attraverso strisce fumettistiche, ognuna delle quali verteva sull’ennesima scenata del personaggio, tanto da poter essere lette anche singolarmente. Wilson rappresenta una cinica critica ai conformismi della società americana, dal consumismo alla satira politica, il tutto descritto attraverso gli occhi di un solo personaggio.

A detta dell’autore, Wilson è stato in parte ispirato da una biografia di Charles Schulz, un fumettista, conosciuto soprattutto per aver creato le strisce dei Peanunts. Sembra che secondo Clowes i due si assomiglino molto tanto nei modi di parlare che di muoversi.

Clowes, autore anche di Ice Haven e Ghost World è anche la mano dietro la sceneggiatura del film. Alla direzione invece c’è  Craig Johnson, già director di Uniti per sempre. Il film vede il  protagonista nell’atto del suo ultimo disperato tentativo di riconquistare il rapporto con l’ex-moglie e la figlia. A interpretare la prima è Laura Dern, nome assai noto per Jurassic Park. Nel cast figurano anche anche Judy Greer, che conosciamo per film quali 30 anni in un secondo e Paradiso Amaro, e Cheryl Hines (Curb Your Enthusiasm). Infine Woody Harrelson star di Now you see me, Hunger Games e True Detective interpreta il ruolo di Wilson.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020