Warner Bros. sta segretamente lavorando a Harry Potter 8?

Cinema
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

Stiamo veramente per vedere un seguito di Harry Potter al cinema? Tenetevi bene in sella ai vostri Ippogrifi, gente! Come tutti sappiamo, questo novembre, arriverà Animali Fantastici e Dove Trovarli, uno spin-off di Harry Potter scritto da J.K. Rowling, ma ci è anche giunta la notizia che potrebbe non essere l’unico progetto che riguarda Harry. L’avvocato irlandese Brian Conroy ha rivelato che pochi giorni fa ha scoperto la registrazione del marchio di fabbrica per i film e merchandising basati su Harry Potter e il Bambino Maledetto. Ciò significa che l’ottavo capitolo della saga di Harry Potter, potrebbe avere un film a sé stante!

Mentre c’è una possibilità che Warner Bros stia semplicemente bloccando il marchio, la storia del Bambino Maledetto si svolgerebbe diciannove anni dopo i fatti de I Doni della Morte. Quindi, se si voleva fare il film, potrebbe essere che non si avvii la produzione fino al 2028 per avere il cast originale “invecchiato”, a meno che si non decida di usare il trucco per invecchiare gli attori come in Doni della Morte – Parte 2, cosa che probabilmente sperano tutti che non accada dopo aver visto la qualità del trucco. Il trucco dell’invecchiamento non è proprio il metodo più preciso, basti guardare come è stato fatto il giovane Robert Downey Jr. in Civil War oppure il vecchio Brad Pitt in Benjamin Button.

Rowling stessa ha affermato che il Bambino Maledetto sarà solo uno spettacolo teatrale, mentre Animali Fantastici sarà una grande trilogia cinematografica, tuttavia, la registrazione del marchio è una mossa piuttosto interessante. Che stiano cercando di nascondere la produzione dell’ottavo capitolo della saga di Harry Potter?

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020