Vedova Nera: David Harbour sulla “natura complicata” del Guardiano Rosso

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Il primo film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, come sappiamo, sarà lo stand-alone incentrato sulla Vedova Nera avente per protagonista Scarlett Johansson. La pellicola, prevista per il 1 maggio 2020 e diretta da Cate Shortland, sarà ambientata in parte dopo gli eventi di Captain America: Civil War e mostrerà alcuni retroscena della vita di Natasha Romanoff, tra cui il suo rapporto con Alexei Shostakov a.k.a. Guardiano Rosso.

Intervistato da Variety, David Harbour, noto per il ruolo dello Sceriffo Hopper nella serie TV Stranger Things, ha accennato alle origini del personaggio nel Marvel Cinematic Universe e alla sua natura complicata:
Durante la Guerra Fredda gli americani hanno sviluppato armi nucleari, così come lo hanno fatto i russi. Poi gli americani hanno creato Captain America e, come risposta, i russi hanno creato Guardiano Rosso. È per questo motivo che ha dei sentimenti complicati su questo aspetto particolare. Poi l’Unione Sovietica è caduta e molte cose, tra cui lui, sono state abbandonate, e ora lo troviamo in un posto diverso nella sua vita.

Stando alle parole dell’attore, inoltre, i Marvel Studios hanno lavorato attentamente per non rendere il Guardiano Rosso il classico villain uni-dimensionale e, tramite la sua caratterizzazione, esploreranno la caduta di un Impero e la nascita di uno nuovo:
È un personaggio veramente interessante, presto potrete vedere tutto. Non voglio rivelarvi troppo, ma sono posso dire che, in un primo momento, mi sembrava scritto… in un certo modo ma poi sono rimasto molto sorpreso nello scoprire altri aspetti della sua caratterizzazione, il che funziona sempre in film di questo tipo. Le sue imperfezioni e quello che è realmente sono qualcosa di unico e magnifico, la scrittura del personaggio è straordinaria.

In una precedente intervista con ComicBook.com, Harbour aveva avuto modo di elogiare il lavoro della regista Cate Shortland:
Questa donna, Cate Shortland, è una delle migliori registe con cui abbia mai lavorato. È una persona davvero intelligente e ha realizzato dei grandiosi film indipendenti. Il fatto che una regista del suo calibro sia stata messa al comando di uno di questi grandi film d’azione – per non parlare dell’attenzione che dedica alla storia e al personaggio – la dice lunga.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Hai intenzione di acquistare il Blu-Ray del film con il maggiore incasso nella storia del cinema? Che aspetti? Clicca qui per prenotare la tua copia di Avengers: Endgame!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020