Valerian e la Città dei Mille Pianeti ha già battuto un record storico!

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 3 minuti

Il regista francese Luc Besson si è guadagnato un posto nella storia della fantascienza con la sua visione futuristica de Il Quinto Elemento nel 1997, e ha recentemente rivisitato il genere, anche se non con la stessa frotuna, con Lucy nel 2014. Ora Besson sta tornando nel genere con un adattamento del fumetto francese Valérian and Laureline, scritto da Pierre Christin e illustrato da Jean-Claude Mézières.

Il fumetto segue gli agenti spazio-temporal agents Valerian e Laureline nel loro viaggio attraverso lo spazio e il tempo. Intitolato Valerian and the City of a Thousand Planets, il film è visivamente incredibile (così come abbiamo visto dai trailer, che potete torvare qui) e comprende oltre 200 diverse specie aliene, quindi non è una sorpresa che Valerian sia diventaot il filmfrancese più costoso della storia.

Cineuropa ha condiviso che la nuova avventura fantascientifica di Besson è stata realizzata con un badget di 197.47 milioni di euro, secondo un rapporto pubblicato dalla CNC nel 2016, rendendolo il prodotto più costoso nella storia del cinema francese. Il primo posto era stato precedentemente mantenuto da Asterix alle Olimpiadi (2008) con un budget di 78 milioni di euro – un film di avventura fantasy che, alla fine dei conti, ha comunque ricevuto il Gérard du cinéma come il peggior film francese realizzato nl 2007.

 Ambientato nel 28esimo secolo, Valerian e la Città dei Mille Pianeti segue le avventure di Valerian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne), due agenti speciali del governo dei territori umani che devono mantenere l’ordine nell’universo. Valerian ha in mente qualcosa di più di un semplice rapporto lavorativo con la sua partner – proponendosi apertamente a lei. Ma la sua lunga storia con le donne, e i valori tradizionali di lei, fanno sì che vi sia un costante rifiuto.

Sotto le direttive del loro comandante, Valerian e Laureline si imbarcano in una missione nella città intergalattica mozzafiato di Alpha, una metropoli in continua espansione la cui popolazione è composta da migliaia di specie diverse da tutti e quattro gli angoli dell’universo. I 17 milioni di abitanti di Alpha hanno unito i loro talenti, le loro tecnologie e le loro risorse per migliorare le condizioni di vita di tutti. Sfortunatamente non tutti ad Alpha condividono gli stessi obiettivi: forze oscure sono all’opera per mettere in pericolo il genere umano. Il film vede protagonisti anche Clive Owen, Rihanna, Ethan Hawke, Kris Wu e John Goodman.

Valerian e la Città dei Mille Pianeti segna il ritorno di Besson alla così detta space opera, e con un universo ricco come quello di Valerian, non dovrebbe quindi essere così sorprendente un badget così consistente. Va inoltre sottolineato che, nonostante gli attori americani, il film è prodotto completamente da una casa di produzione francese. Valerian e la Città dei Mille Pianeti uscirà nelle sale il 21 Luglio.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020