Thor: Love and Thunder – Jane Foster potrebbe non avere il cancro come nei fumetti

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Allo scorso San Diego Comic-Con, i Marvel Studios hanno sorpreso tutti i fan dell’Universo Cinematografico Marvel con l’annuncio del ritorno di Natalie Portman in Thor: Love and Thunder, il “quarto” capitolo della saga sul Dio del Tuono in cui Jane Foster diventerà la Potente Thor. Come gli appassionati della Casa delle Idee sapranno, tuttavia, la lotta contro il cancro al seno della controparte fumettistica del personaggio è un elemento essenziale delle sue storie, il che ha portato in molti a chiedersi se questo dettaglio sarà adattato sul grande schermo.

Intervistato da Variety durante il tour promozionale di Jojo Rabbit, il regista Taika Waititi ha lasciato intendere che questo elemento piuttosto delicato potrebbe essere effettivamente esplorato nella pellicola:
Penso sia una parte molto potente dei fumetti. Credo sia interessante che lei stia combattendo contro una cosa del genere, è come se fosse impegnata in due lotte diverse. Personalmente amo quella storyline nei fumetti. Ma circa il fatto che possa essere parte del film resta ancora da vedere.

Waititi ha sottolineato, inoltre, che la trama di un film può cambiare molto non solo nel corso del processo produttivo ma anche in fase di montaggio, quindi è ancora presto per sapere con certezza se lotta di Jane contro il cancro sarà inclusa o meno nella pellicola:
Non siamo sicuri che adatteremo ogni aspetto di quella storyline. Queste cose cambiano durante le riprese e anche durante la fase di montaggio ogni tanto. Tipo ‘Ehi, sbarazziamoci di quella storia in cui Jane ha il cancro al seno. Potremmo cambiarla in qualcos’altro, o magari andrà bene così.’

Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e previsto per il 6 novembre 2021, farà parte della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe e vedrà nel cast Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria).

SINOSSI
In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Fonte: ScreenRant

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Thor: Ragnarok? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020