Thor: Christopher Eccleston tornerebbe nei panni di Malekith ad una sola condizione

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Il secondo capitolo della saga cinematografica sul Dio del Tuono, Thor: The Dark World, è senza dubbio tra i tasselli più deboli del Marvel Cinematic Universe e, ancora oggi, viene ricordato come uno dei film dei Marvel Studios meno apprezzati dalla critica, dal pubblico e persino dagli attori coinvolti nella realizzazione.

In una recente intervista rilasciata al New York Comic-Con 2019, Christopher Eccleston, noto per aver interpretato il Nono Dottore in Doctor Who nonché Malekith il Dannato in Thor: The Dark World, ha parlato nuovamente della sua esperienza:
Ero truccato per sei o sette ore al giorno. Non me lo avevano anticipato, quindi non sono stato felice di questo trattamento. Ho percepito l’assenza di umorismo nel film… quindi dovremmo andare avanti? Capisco perfettamente che alcune persone adorino quel film in particolare, e che ad alcuni di voi sia piaciuto Malekith l’elfo cattivo… questa è solo la mia esperienza dall’interno. Ma so che le persone adorano il film, lo accetto e sto attento al riguardo. Sono così diplomatico in questi giorni!

In un secondo momento, l’attore ha elogiato il terzo film sul personaggio interpretato da Chris Hemsworth, Thor: Ragnarok – scritto da Eric Pearson, Craig Kyle e Christopher L. Yost e diretto da Taika Waititi – definendolo “brillantemente scritto“. Christopher Eccleston ha poi spiegato che parteciperebbe volentieri ad un nuovo film del Marvel Cinematic Universe ad una sola condizione: “Se il team creativo che ha scritto il terzo si occupasse di un nuovo progetto, lo farei.

Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi (Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) e previsto per il 6 novembre 2021, farà parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel e vedrà nel cast Chris Hemsworth (Thor), Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria).

SINOSSI
In Thor: Ragnarok dei Marvel Studios, troviamo Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok – la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltà asgardiana – per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk!

Fonte: RadioTimes

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Thor: The Dark World? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020