The Talisman: Spielberg vorrebbe realizzare un film sul romanzo di S.King

Cinema
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il grande regista Steven Spielberg vorrebbe realizzare un’adattamento cinematografio sul celebre romanzo di Stephen King: ” The Talisman “.
I fan sarebbe ben disposti ad accogliere questa iniziativa, visto che nell’ultimo anno hanno assistito a dei film e a delle serie tv sulle opere più famose del romanziere.


Tra le tante opere arrivate in questi anni, troviamo  IT di Andy Muschietti, che è diventato un icona del genere horror di maggior successo; Gerald’s Game, 1992 e Mr Mercedes. Mentre La Torre Nera, malgrado sia stata una saga letteraria molto seguita e apprezzata, l’adattamento cinematografica non era riuscita a soddisfare la community, nonostante la grande interpretazione di Idris Elba.

Tutti sappiamo quanto Spielberg e King, siano diventate ormai delle icone mondiali riconosciute nei loro rispettivi campi, eppure non pensate che i due in passato non abbiano mai cercato di collaborare assieme.
Pensate che ieri e stata riportata una notizia, dove a causa di un interferenza telefonica Spielberg non era riuscito a mettersi in contatto con King quando voleva cercare di collaborare sulla sceneggiatura di Poltergeist.

Steven Spielberg ha rivelato a EW di possedere da decenni i diritti per trasporre: The Talisman in un opera cinematografica; per chi non conoscesse questa opera, il romanzo venne scritto da King e da Peter Straub e racconta la storia di un ragazzo che viaggia in un mondo parallelo soprannominato: The Territories, con l’obbietto di cercare un talismano che potrebbe salvare la madre da una malattia rara.


Stephen King
, in merito alla questione ha rivelato che in passato un’adattamento sull’opera era stata quasi fatta, tanto da essere molto vicini  alla produzione del film più di una volta:

” Ci siamo arrivati vicino diverse volte e ci sono state molte discussioni al riguardo”

Lo stesso Spielberg ha poi aggiunto:

“Sento che in un futuro molto vicino, questa sarà la nostra più importante collaborazione. La Universal ha acquistato il libro per me. Era una vendita definitiva del libro. Possiedo il libro dal 1982 e spero di fare questo film nei prossimi due anni. Non mi impegnerò nel progetto in qualità di regista, sto solo dicendo che è qualcosa che voglio vedere al cinema da ben 35 anni!”

A voi piacerebbe vedere questo best seller in una trasposizione cinematografica diretta da Steven Spielberg?

FonteScreenrant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020