The Suicide Squad: James Gunn dirigerà il film con nuovi personaggi

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 1 minuto

James Gunn(Guardiani della Galassia Vol. 1 e 2) è in trattative per dirigere il sequel di Suicide Squad. Sarà intitolato The Suicide Squad e vedrà la presenza di molti nuovi personaggi che non sono comparsi nel primo episodio. Il film è descritto più come un reboot che come un sequel vero e proprio. Il film uscirà nell’estate 2021.

Lo scorso ottobre, James Gunn è stato ingaggiato dalla Warner per scrivere il film. La Disney ha licenziato Gunn dalla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3 dopo che sono riemersi online alcuni vecchi tweet con i quali il regista scherzava su pedofilia e stupro. Erano stati postati su un account di Gunn che è stato poi cancellato.

Suicide Squad 2 doveva essere diretto da Gavin O’Connor, già regista di Ben Affleck, l’attuale Batman cinematografico, in The Accountant, sempre per la Warner. La sceneggiatura più recente di Suicide Squad 2 è scritta da O’Connor, Todd Stashwick e David Bar Katz ma, a quanto pare, era troppo simile allo script di Birds of Prey. Per questo motivo, O’Connor avrebbe abbandonato la produzione.

Non è dato sapere al momento se Margot Robbie, Will Smith e Jared Leto torneranno nei ruoli di Harley Quinn, Deadshot e Joker.

Fonte: The Hollywood Reporter

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Cinema

Disney: Steve Jobs ha avuto un ruolo cruciale nell’acquisizione della Marvel

Alessio Lonigro19 Settembre 2019
Without Remorse

Senza Rimorso, Jamie Bell e Jodie Turner-Smith nel film di Stefano Sollima

Daniele Camerlingo19 Settembre 2019

Rambo: Last Blood Recensione, tornare a casa in un mondo di morte

Stefano Dell'Unto19 Settembre 2019

Knives Out: il nuovo trailer del film di Rian Johnson con Daniel Craig e Chris Evans

Stefano Dell'Unto18 Settembre 2019
KOker

Joker, il nuovo poster IMAX

Daniele Camerlingo18 Settembre 2019

Spider-Man: Far From Home – Martin Starr sul divorzio Sony/Disney e sul cameo di J.K. Simmons

Alessio Lonigro18 Settembre 2019