The Predator: Edward James Olmos è fuori dal minutaggio finale della pellicola

Cinema
Avatar
Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Tempo di lettura: 2 minuti

Edward James Olmos è stato completamente tagliato fuori da The Predator di Shane Black. Olmos era stato scritturato nel film a marzo nei panni di un generale militare, ma ora sembra che non apparirà affatto. The Predator ha avuto una produzione approssimativa, per non dire di peggio. Il film è stato annunciato per la prima volta nel 2014 e la data di rilascio è stata rimandata diverse volte da allora. La pellicola ha anche attraversato diverse sessioni di riprese alcune più fortunate di altre. Ci è voluto anche più tempo del solito per pubblicare il primo trailer, e anche quando lo era, i fan non sembravano eccessivamente soddisfatti dell’aspetto del nuovo film.

The Predator

Black ammise anche che il finale originale del film doveva essere ripreso in mano perché non era abbastanza spaventoso. La scorsa settimana sono iniziate altre riprese, anche se il film uscirà tra poco più di un mese. Mentre le massicce riprese sono abbastanza preoccupanti, i personaggi vengono ora tagliati dal film. Come riportato per la prima volta da Slash Film, Olmos non apparirà in The Predator come precedentemente programmato. Quando gli è stato chiesto del suo ruolo nel film, Olmos ha commentato: “Non sono nel minutaggio, era troppo lungo, quindi il mio personaggio è stato tagliato fuori. Erano circa mezz’ora, anche 3/4 d’ora più lungo, quindi capisco perché”.

The Predator

Olmos stesso non sembra essere terribilmente deluso dalla notizia, ma sicuramente i fan dei suoi precedenti lavori come Battlestar Galactica e Blade Runner lo saranno. Dal momento che 30-45 minuti del film sono stati tagliati, Olmos potrebbe non essere l’unico personaggio che verrà eliminato dal prodotto finale. Nonostante le preoccupazioni che i fan potrebbero avere su The Predator, la troupe sembra già lodare il film, sebbene questo non sia assolutamente indice di qualità. Al Comic-Con di San Diego, Trevante Rhodes, che interpreta il personaggio di Williams, ha elogiato la prodezza Brian Prince per il suo lavoro all’interno della tuta da Predator.

The Predator

Il produttore John Davis ha anche accennato al fatto che vorrebbe che ci fossero due seguiti per The Predator e che vuole che Shane Black torni a dirigerli entrambi secondo le voci di corridoio. Tuttavia, quando si parla di seguiti, tutto dipende da quanto bene farà The Predator al botteghino. Gli extra-terrestri sono stati un punto focale per cinque film, tra cui Predator, Predator 2, AVP: Alien vs. Predator, Aliens vs Predator: Requiem e Predators.

Fonte: screenrant.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020