Cinema
Gianluca Grasso
Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Tempo di lettura: 2 minuti

Tutti gli amanti del basket, e perché no anche del buon cinema, hanno amato il cortometraggio Dear Basketball di Kobe Bryant;  il breve film è una dolce lettera d’amore allo sport da parte dell’ex stella dei Lakers, una lettera così toccante da riuscire a trionfare agli oscar come “miglior cortometraggio”.

Ormai da tempo è stata annunciata anche una docu-serie che riguarderà un altro dei grandi del basket americano, se non il più grandi giocatori della storia della pallacanetro mondiale; chi è appassionato di NBA avrà già capito che stiamo parlando di Michael Jordan, ex stella dei Bulls, simbolo di quel basket che fu spettacolare negli anni ’90. Già, avete capito bene, anche Jordan ha qualcosa da dire, e lo fa tramite The Last Dance; la docu-serie è stata co-prodotta da ESPN Films e Netflix (inoltre proprio quest’ultima ne trasmetterà i 10 episodi che ripercorreranno la storia della legenda dell’NBA) ed è basata su 500 ore di materiale video inedito di Jordan durante la stagione 97/98, un campionato incredibile che verrà narrato da Jordan stesso, con l’intervento di altri giocatori ed esperti sportivi, che condivideranno con gli spettatori i ricordi e le esperienze di quel periodo; alla regia ci sarà Jason Hehir, già direttore del documentario sul campione di wrestling Andre the Giant, uno che sa il fatto suo.

Per provarne un assaggio, possiamo dare un’occhiata al trailer – che potete vedere in cima alla notizia – rilasciato recentemente da Netflix tramite il suo canale Youtube. La serie sarà disponibile durante il 2019, restiamo quindi in attesa di nuove conferme da parte del colosso dello streaming americano.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020